Le associazioni di Refrontolo in favore del Bellunese: iniziata la vendita delle cartoline solidali

In questi giorni sono state messe in vendita le cartoline solidali per il Bellunese in tutti i negozi, ristoranti, bar, cantine e strutture ricettive di Refrontolo: potranno essere acquistate con un'offerta libera e il ricavato andrà totalmente devoluto ai territori colpiti dal maltempo.

Come aveva in precedenza spiegato Federica Meneghel dell'associazione Lyra, il refrontolese Nicola Callegher ha realizzato delle immagini sul tema del concetto di corpo in natura, immortalando scorci del paesaggio del Cansiglio. L'intento, come aveva spiegato Meneghel, è quello di "lasciare un ricordo di quello che è stato il nostro impegno".

Il progetto era nato subito a ridosso della notizia delle devastazioni avvenute nel Bellunese a causa del maltempo: immediatamente la comunità associativa di Refrontolo aveva cercato una maniera per poter essere d'aiuto. Una comunità che aiuta un'altra comunità, viene da commentare: queste cartoline, ora in vendita fino al loro esaurimento, ne sono la testimonianza concreta.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport