Refrontolo inserita tra le 100 "Mete d'Italia", giovedì 6 dicembre la premiazione a Roma

In questo mese di novembre il Comune di Refrontolo ha ricevuto la notizia di essere stata inserita tra le "100 Mete d'Italia",  un premio diviso in categorie e rivolto alle amministrazioni comunali.

Nel caso specifico di Refrontolo, il riconoscimento è giunto per quanto riguarda la categoria dedicata all'ambiente: lo scorso luglio, ad esempio, Refrontolo ha conquistato il secondo posto nella classifica nazionale dei Comuni "ricicloni" di Legambiente.

"Il tema della sezione della candidatura cui ha partecipato il Comune di Refrontolo è rappresentato dal fiore del Girasole - spiega il sindaco Loredana Collodel - che esprime senso di ammirazione, rispetto e gratitudine verso la natura".

"In particolare è stata considerata la tutela ambientale e l’ecosostenibilità nella raccolta e differenziazione dei rifiuti - prosegue Collodel - Refrontolo risulta essere fra le 100 Mete d’Italia e questo importante traguardo, che mi rende molto felice, è sicuramente un risultato che premia tutta la comunità per il costante impegno a valorizzare e conservare la fruibilità ambientale e paesaggistica del territorio comunale".

La premiazione si svolgerà giovedì 6 dicembre nella Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica a Roma: in quell'occasione il Comitato d'onore del premio consegnerà il riconoscimento Meta d'Italia a 10 Comuni che si sono contraddistinti tra le 100 mete presenti.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: www.giannidesti.com).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport