Omicidio di Rolle, l'avvocato di Papa: nuove indagini, siamo abbastanza fiduciosi

Sarebbero in corso delle nuove indagini su del materiale prelevato: a rivelarlo Alessandra Nava, avvocato di Sergio Papa, 35enne originario di Refrontolo presunto colpevole del duplice assassinio dei coniugi Loris Nicolasi e Annamaria Niola, lo scorso primo marzo, in una villetta a Rolle di Cison di Valmarino.

Lo scorso luglio i giudici della Corte di Cassazione avevano ritenuto inammissibile il ricorso presentato dall'avvocato Nava in relazione alla custodia cautelare del suo assistito, ricorso motivato dalla stessa con l'assenza di prove significative contro Papa, ancora detenuto nel carcere Santa Bona di Treviso.

"Al momento non mi sono ancora state riferite le motivazioni del rigetto del ricorso da noi presentato - ha commentato l'avvocato Nava - ma onestamente la cosa non mi crea disturbo".

"Sono in corso ulteriori perizie e indagini su del materiale prelevato - ha proseguito il difensore - e poi si procederà con l'iter giudiziario. Il mio assistito sta attendendo la fine delle indagini e siamo abbastanza fiduciosi".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.