Sabato scorso a Pieve di Soligo il saggio dell'associazione "Giovani accordi" di Refrontolo

Grande emozione sabato sera all’auditorium "Battistella Moccia" di Pieve di Soligo per il saggio dell'associazione musicale "Giovani Accordi" di Refrontolo. Allievi dai 4 ai 17 anni si sono esibiti in varie formazioni strumentali, accompagnati dalla lettura di alcuni articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’Onu.

Molto toccanti i brani suonati e cantati in coro dagli allievi del corso di ritmica e vocalità, "Imagine" di John Lennon e "Oh vita" di Jovanotti e travolgente il ritmo del brano finale "La strada di casa", dal film Oceania.

La direttrice Stefania Dal Secco si ritiene molto soddisfatta dai risultati ottenuti dai ragazzi e dalla cooperazione del team dei maestri. Presente in sala l’assessore Elisabetta Cadamuro, che ha portato i saluti dell'amministrazione comunale e ha ascoltato i brani con molto interesse.

La scuola concluderà le lezioni domenica 10 giugno, con il concerto di musica moderna in Villa Spada a Refrontolo e riaprirà i battenti ad ottobre.

(Fonte e foto: Comune di Refrontolo).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport