Colle Umberto, lavori sulla rete dell'acquedotto, per due giorni erogazione sospesa in diverse vie

Vittorio Veneto, non si alza la sbarra: l'eurodeputato Da Re e una decina di persone "prigioniere" nel park Foro Boario

Conegliano, iniziati i preparativi del Natale? Aperti i colloqui alla ricerca di personale per le festività natalizie

Conegliano, Emis Killa porta al centro commerciale Conè il suo "Supereroe Bat Edition": martedì 25 giugno il firmacopie

Olimpiadi invernali 2026, l'Italia sogna con la candidatura di Milano - Cortina: oggi il verdetto

C'è un Veneto che vince: saranno Milano e Cortina a ospitare le Olimpiadi Invernali 2026

Soligo, ieri la solennità del Corpus Domini: i giovani del paese rinnovano la tradizione dell’ “infiorata”

Vittorio Veneto, investito da un'auto lungo la statale 51: bambino di 4 anni trasportato a Treviso

Treviso, pensionati e sindacati presidiano le case di riposo della Marca, appello per sbloccare la riforma delle Ipab

Pieve di Soligo, ecovandali abbandonano bottiglie e lattine al "Parco del Donatore". Sopralluogo del sindaco Soldan

Conegliano, oltre 200 ballerini di tango tingono il Biscione di atmosfere argentine. Visintin: "Un vero successo"

Conegliano, partita l'esperienza di volontariato sociale per 11 giovani alla Nostra Famiglia

Conegliano, venerdì scorso lo sciopero della Polizia locale: nessuna modifica dei contratti dagli anni Ottanta

Conegliano, cordoglio per Sandro Steffan: era socio del gruppo di Protezione civile Cavalieri dell'Etere

Vazzola, fiammata dalla bombola del gas, si ustiona mentre testa l’impianto: 70enne ricoverato a Treviso

Susegana, grande successo venerdì alla prima proiezione della rassegna "Cinema estate 2019", giunta alla decima edizione

Sarmede, con la "Corsa dei miracoli", raccolta una buona somma per i bambini boliviani seguiti da Toni Dall'Arche

Valdobbiadene, chiude dopo 35 anni il bar “Al centro”: Franco e Giulietta Santin vanno in pensione, attesa la festa del 3 luglio  

Valdobbiadene, i volontari dell'Avab in prima linea per la pulizia dei sentieri di montagna: con loro anche il sindaco Fregonese

Il Dipartimento materno infantile dell’Ulss 2 al top in Italia, eccellenza certificata dalla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa

Conegliano, ora disponibili cinque colonnine di ricarica delle auto elettriche, tra viale dello Sport e via Camillo Bianchi

Pulizie ecologiche: uno stile di vita

Refrontolo, buona performance al Palio delle botti di Vittorio Veneto. Lavori in corso per organizzare in casa la finale 2020

Soggiorni climatici per la terza età, Miane apre le iscrizioni per le terme di Abano, ci sarà tempo fino a venerdì 19 luglio

Pederobba, il Comitato tecnico regionale boccia la realizzazione della vasca di laminazione della cava di Curogna

Dalle Coop trevigiane un progetto per lo sviluppo economico locale con apposita formazione e promozione

Follina, l’Asd Follinese Calcio premia Lorenzo Magagnin mandandolo all’ Italia Football Talent di mister Gianni De Biasi

Sernaglia della Battaglia, il dottor Fioresta smentisce le voci: "Non me ne vado e rimango a fare il medico di base"

Treviso, busta con polvere bianca e scritta "The End" recapitata in Comune. Conte: "Non mi fanno paura"

Follina, esce di strada e si schianta contro un muretto, 60enne di Valmareno in ospedale, non sarebbe grave

Dai banchi di scuola dell’Istituto agrario feltrino “Antonio Della Lucia” di Vellai alle Olimpiadi forestali Alpe Adria in Croazia. Dal lavoro in famiglia tra le colline valdobbiadenesi al campionato mondiale in Norvegia.

Stefania Geronazzo (nella foto),  17 anni di Valdobbiadene, è stata la protagonista della diretta Facebook di ieri al microfono di Qdpnews.it, ospitata in redazione per raccontare la genesi di una passione del tutto particolare che l’ha portata ad essere la prima e unica atleta azzurra della Federazione italiana boscaioli a una competizione mondiale.

Il talento della 17enne, infatti, non è passato inosservato: dalla diretta telefonica su Radio 24 ai pezzi su Il Giornale e La Repubblica, fino al servizio del telegiornale Studio Aperto su Italia Uno. Le quote rose, anche nella motosega, ci sono eccome. E chi pensava che fare il boscaiolo fosse una prerogativa maschile ormai si è dovuto ricredere.


"Nessuno sport, nessun lavoro, nessuna attività - ha spiegato Stefania Geronazzo - è solamente per uomini o per donne. Se c’è la passione e la determinazione bisogna trovare il modo per raggiungere il proprio obiettivo. In qualche modo si può fare”.

E’ un messaggio semplice ma efficace, che riassume tutta la grinta e la forza di volontà della studentessa valdobbiadenese.

“La passione è nata circa cinque anni fa - ha raccontato Stefania Geronazzo - aiutando papà Carlo nei lavori a casa, poi a scuola mi hanno proposto di entrare nella squadra forestale e in pochi mesi mi sono appassionata a tal punto da riuscire addirittura a partecipare alle Olimpiadi forestali”.

In Croazia la prima medaglia (nel video sopra alcune prove): un argento alla prima partecipazione, tanta soddisfazione e qualche rammarico per poter fare di più.

Fino alla storica convocazione al World Logging Championship di Lillehammer in Norvegia con ben due medaglie d’argento nella staffetta, condivisa con altre tre atlete di diverse nazionalità, e nella sramatura, il trofeo più sentito perchè sudato e conquistato tutto da sola.

“Il 9 settembre chiuderò la stagione con la Federazione in un prova di pentathlon, mentre il prossimo anno mi piacerebbe frequentare il campionato italiano formando una squadra con altri amici. Tra due anni, poi, l’obiettivo a lungo termine è Serbia 2020: il prossimo campionato mondiale al quale spero di poter partecipare perchè è un’esperienza fantastica".

(Fonte: Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

BP CampagnaRelazione web

beninformati title