Conegliano, era accusato di molestie, autista volontario assolto: non ha toccato una disabile minorenne

Pieve di Soligo, sparano al gatto che rimane senza un occhio. Ancora un caso nel Quartier del Piave

Ulss 2, per la Festa della musica all'oncologia del Ca' Foncello l'esibizione della pianista Matsushima e del maestro Pavan

Lavori in A27, martedì incontro in Prefettura. Fasan ad Autostrade: per il weekend chiudere il casello Vittorio Veneto sud

Susegana, Electrolux, questionari in fabbrica: gli operai faticano ad accettare i nuovi turni 6x6x3, troppo stressanti

Pieve di Soligo, tamponamento a catena, quattro vetture coinvolte, due feriti, sul posto i carabinieri

Santa Lucia di Piave, un successo la terza edizione del green volley rainbow: 78 atleti e 66 gare per un weekend di sport

Al via gli esami di maturità, il presidente Zaia agli studenti del Veneto: "Affrontateli a testa alta"

Veneto, dalla Protezione Civile un avviso per criticità idrogeologica: allerta fino alle ore 8 di domani

Brexit, Londra fa incetta di bollicine tricolori

Conegliano, in programma il corso "chirurgia laparoscopica 3D e di nuove tecnologie" per i chirurghi di tutta Italia

A Valdobbiadene secondo consiglio comunale dopo le elezioni: da un privato il contributo per un progetto di rotatorie

Truffa porta a porta con obbligo di acquisti per 11 mila euro, denunciato dai Carabinieri anche un 53enne di San Fior

Ospedale di Vittorio Veneto, il consigliere regionale Possamai rassicura: "No rischi, investimenti e reparti in arrivo"

Valdobbiadene, prima prova dell'esame di maturità 2019. Delusione per l'assenza del tema ambientale

Pieve di Soligo, Ascopiave con Gruppo Hera, nasce una grande partnership dell'energia nel Nordest

Il Lions Club premia la scuola media di Sernaglia della Battaglia per il concorso “Poster per la Pace”

Ponte della Priula, abbattuta la vecchia scuola elementare, l'area trasformata in giardino

Tre auto a fuoco nella notte a Pieve di Soligo: sul posto i Vigili del fuoco, si indaga sulle cause

Susegana, firmato l'accordo per Electrolux 4.0, 130 milioni di investimenti, incentivi all'uscita da 72 mila euro

Dieta vegetariana e vegana

San Vendemiano, logistica e servizi tra gli obiettivi del Comune. Il sindaco Dussin: "Diversifichiamo l'offerta del nostro territorio"

Conegliano, oltre una ventina di cinghiali nei campi di Collalbrigo: nuovi avvistamenti dopo il caso del capriolo Bianchina

Sarà l’ex sindaco di Cison di Valmarino Cristina Pin il coordinatore regionale dei “Borghi più Belli d’Italia” per il Veneto.

Conegliano, presentata la 20esima edizione di Festalonga: l'iniziativa partirà il prossimo 28 giugno

Cison, rubano dalla stalla di Mura cinque giovani caprette, valore un migliaio di euro, indagano i carabinieri

Godega S.Urbano, alticcio al volante 47enne viene fermato dai carabinieri e denunciato per guida in stato di ebbrezza

Fregona, gestione delle Grotte, insorge la minoranza, De Luca: "Non c'è tempo per l'apprendistato"

Susegana, anche il ministro Toninelli con il governatore Zaia all'inaugurazione del nuovo ponte monumentale di Ponte della Priula

Vazzola, l’ex sindaco Maurizio Bonotto risponde a Cescon sul proprio operato: “I numeri sono numeri, non vanno interpretati”

È stata una piazza Marconi vestita con l’abito delle grandi occasioni quella che nella mattinata di ieri, sabato 16 giugno 2018, ha abbracciato la carovana del Giro d’Italia giovani, la corsa ciclistica riservata agli under 23 che per la 41esima edizione ha scelto l’Alta Marca trevigiana quale cornice per il suo gran finale.

Un epilogo suddiviso in due parti distinte: la prima semitappa di 72,8 chilometri da Conegliano a Valdobbiadene e la cronometro di 22,4 chilometri sul Muro di Ca’ del Poggio a San Pietro di Feletto.


Doveva essere quasi una passerella quella tra le colline del Conegliano Valdobbiadene, rivelatasi invece più complessa del previsto con la caduta della maglia rosa in carica, il colombiano Alejandro Osorio Carvajal (Nazionale Colombia) a circa 5 km dall’arrivo, incalzato in testa alla classifica generale dal russo Aleksandr Vlasov (Nazionale Russia).

“E’ stata una tappa molto nervosa - ha spiegato Vlasov dopo il traguardo - siamo andati molto forte, soprattutto sulla salita finale, poi ho sbagliato la discesa ma sono rientrato grazie all’aiuto dei miei compagni di squadra. Non sapevo che nella caduta fosse rimasta coinvolta la maglia rosa”.

A regolare il gruppo in volata, quindi, sul traguardo di piazza Marconi, il corridore padovano Alberto Dainese (Zalf Euromobil Désirée Fior).

"Vincere qui oggi è stato incredibile – ha detto Dainese dopo le premiazioni – perché il Giro, il mio primo Giro, è stata un’esperienza fantastica. Il percorso era adatto a me, la caduta non mi ha coinvolto e agli ultimi 300 metri ho messo la freccia, sono partito ed è andata bene”.

Soddisfatto della prova del corridore padovano anche il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo, Davide Cassani, mente del rilancio del Giro d’Italia giovani.

“La caduta ai meno 5 dal traguardo – ha sottolineato Cassani - ha rimescolato le carte e purtroppo penalizzato la maglia rosa Osorio. Nota positiva la vittoria di Dainese, giovane velocista italiano che ha dimostrato di essere veramente bravo. Al termine di un Giro così impegnativo è riuscito a mantenere una condizione che gli ha permesso di vincere una tappa che si è rivelata difficile”.

Presenti all’arrivo in piazza Marconi anche il sindaco del Comune di Valdobbiadene, Luciano Fregonese, soddisfatto per come il paese ha saputo accogliere l’evento, e l’assessore allo sport Tommaso Razzolini a rappresentare da consigliere la Provincia di Treviso.

Con loro l’assessore del Comune di Conegliano, Floriano Zambon, una presenza che ha testimoniato la vicinanza della città di partenza in un territorio che ben si presta a questi grandi appuntamenti sportivi.


(Fonte: Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

BP CampagnaRelazione web

beninformati title