Valdobbiadene, Savno ripulisce la casetta della differenziata a Pianezze. Il sindaco: “I colpevoli saranno sanzionati”

Farra di Soligo, una vittoria tira l’altra: l’agosto d’oro del campione italiano di ciclocross master 7 Michele Feltre

Treviso, rinnovato il contratto di lavoro area metalmeccanica: nella Marca interessate 2.500 imprese e 13.500 lavoratori artigiani

Cison di Valmarino, curiosità e interesse per il gioco della dama. Artigianato Vivo riscopre una tradizione millenaria

Stagione dei funghi al via, all'Ulss 2 controlli gratuiti e micologi a disposizione per ogni chiarimento

Revine Lago, Il sindaco Magagnin: “Nessun aumento delle indennità rispetto all’amministrazione precedente”

Trionfo Zalf al 19esimo Trofeo Città di Conegliano Memorial Sanson, si impone Marco Landi con un poderoso allungo finale

Da Pieve di Soligo a Częstochowa in 5 giorni. L’avventura di tre ciclisti pievigini sulle orme dell’avventuriero “Gino”

Duemila chilometri in bici per il Tempio del Donatore a Pianezze: il tour di Marco Toppan per il progetto di recupero

Pieve di Soligo, sbanda con l'auto e finisce nella scarpata, tre feriti lievi sulla provinciale a Solighetto

Refrontolo, festa di fine estate con “Troviamoci in piazza”. Lorenzon: “Continueremo l’iniziativa anche in futuro”

Come prevenire l'obesità infantile

Vittorio Veneto, multe e rimozioni, carri attrezzi all'opera per la sagra di Santa Augusta contro i parcheggi abusivi

Valdobbiadene, tutto pronto per l'edizione 2019 del "Tour Terre Amiche". "Abbraccio Unesco" con la Costiera Amalfitana

Vazzola, esce in bicicletta e non fa ritorno, ritrovata a Tezze nel pomeriggio la sessantenne Lina Schincariol

Farra di Soligo, il circo “Soluna” incanta il pubblico dell’Alta Marca Trevigiana. Rapiti dalla comunità viaggiante più ecologica al mondo

Farra di Soligo, grave incidente ieri sera a Caorle per un atleta di “La Piave Volley”. Ricoverato in rianimazione, non è in pericolo di vita

Veneto, assunzione medici senza specialità. I medici di famiglia del Veneto a fianco della Federazione degli Ordini

Cordoglio nel mondo del ciclismo per la scomparsa di Felice Gimondi. Il ricordo di Tommaso De Prà: "Un bravo capitano"

Vidor, pasta alla “Gioele” per festeggiare il ferragosto a Casa Maria Adelaide. Importante contributo dei volontari della Pro Loco

Allevamento e pastorizia a Mareno di Piave: vocazione storica e importanza nella Podesteria di Conegliano

Miane, il Comune lancia un’indagine di mercato per la gestione del nuovo palazzetto dello sport

Cybercrime, la sanità il settore più colpito in Italia

Vittorio Veneto, lutto per la scomparsa di Renzo Busatto, fondatore dell'associazione "12 Ponti"

Il cuore del nuovo Patrimonio Unesco necessita di un ufficio turistico permanente. Soldan: “Ci impegneremo per questo”

Editoria, audiovisivi con brio sull'onda del digitale

Valdobbiadene, l'istituto “Dieffe” presente al Meeting di Rimini per far conoscere il nuovo marchio: “Prodotti di classe”

Barbaria, in malga con Qdpnews.it: l’alpeggio sul Cesen vive ancora tra un po’ di poesia e tanta dedizione

Conegliano, domani al centro commerciale Conè arriva l'Adventure Park: divertimento garantito fino al 1° settembre

Conegliano, entro metà settembre un nuovo maxi gioco al parco intitolato ad "Arturo Benedetti Michelangeli"

Emozione, adrenalina e fatica, tanta fatica. Un filo “rosa” che lega il mondo delle due ruote a pedali con la salita simbolo delle colline dell’Alta Marca trevigiana.

Il Giro d’Italia giovani si è concluso ieri sul Muro di Ca’ del Poggio, location perfetta per celebrare il gran finale della corsa ciclistica riservata agli under 23 dopo dieci giorni e oltre 1.100 chilometri di corsa sulle strade di quattro regioni (Lombardia, Emilia Romagna, Trentino e Veneto).


Uno spettacolo unico, come sempre accade quando le strade del Giro - che sia dei grandi o dei giovani - incontrano quelle del celebre strappo di San Pietro di Feletto. Dopo la semitappa del mattino conquistata in volata a Valdobbiadene dal padovano Alberto Dainese, e che aveva vestito di rosa il russo Alexander Vlasov, quindi, è stata la rivoluzionaria cronometro di Ca’ del Poggio a decretare il 41esimo vincitore nella storia del Giro under 23.

Definita in “real time” - i primi 15 atleti della classifica provvisoria non partivano ad intervalli fissi di tempo, ma secondo i distacchi accumulati in classifica, grazie all’intuizione del commissario tecnico della Nazionale italiana Davide Cassani - Vlasov è scattato per primo con un vantaggio di 15 secondi sul britannico Mark Donovan e di 1 minuto e 12 secondi sull’altro britannico Stephen Williams.

Gli inseguitori, però, non sono mai riusciti a riprenderlo e alla fine è stato il russo ad arrivare per primo in cima a Ca’ del Poggio e a vincere così il Giro, succedendo nell’albo d’oro al connazionale Pavel Sivakov.

La grande festa rosa sul Muro era cominciata fin dalle prime ore del pomeriggio, sottolineata da numerose presenze tra le autorità politiche, sportive e dell’imprenditoria del territorio.

Dal governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, al presidente della Federciclismo italiana, Renato Di Rocco, fino ai sindaci delle due località di arrivo Luciano Fregonese e Loris Dalto, senza dimenticare la città di partenza della prima semitappa, Conegliano, con la presenza del comandante della polizia locale Claudio Mallamace.

Con loro anche l’imprenditore trevigiano Remo Mosole, da sempre legato al mondo del ciclismo e pronto a dare vita al nuovissimo velodromo alle Bandie di Spresiano.

E tra i grandi nomi dello sport a Ca’ del Poggio non sono mancati nemmeno Francesco Moser (che il Giro dei dilettanti lo ha conquistato nel 1971), Alessandro Ballan, Flavio Vanzella (maglia gialla per due tappe al Tour de France nel 1994), Oscar De Pellegrin, l’olimpionico Silvio Fauner e Gabriele Gava, vice designatore degli arbitri di serie A.

Una soddisfazione enorme per un successo del territorio è quella dimostrata dal titolare di Ca’ del Poggio, Alberto Stocco, convinto che la giornata di ieri con il gran finale del Giro d’Italia giovani abbia scritto una pagina di storia del nuovo ciclismo italiano e internazionale.


(Fonte: Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

beninformati title