Il Lions Club di Pieve di Soligo per la giornata mondiale del diabete: controllate gratuitamente circa 500 persone

In occasione della giornata mondiale del diabete, il Lions Club di Pieve di Soligo, con il patrocinio dei Comuni di Pieve di Soligo e Follina e la collaborazione dell’associazione Diabetici Treviso, ha organizzato uno screening gratuito a favore delle comunità dei due paesi trevigiani.

L’iniziativa si è svolta lo scorso giovedì 14 novembre a Follina e sabato 16 novembre a Pieve di Soligo, durante il consueto mercato settimanale. Per l’occasione, si è curata molto la pubblicità grazie a diversi annunci nei social network e all’utilizzo di locandine e volantini.

Il controllo è consistito nella misurazione del valore di glicemia nel sangue all’interno di un gazebo, opportunamente attrezzato dai membri del Lions Club, grazie alla presenza di operatori medici e infermieristici specializzati.

A Follina sono state controllate 233 persone - ha dichiarato Renzo Bello, presidente del Lions Club di Pieve di Soligo - mentre a Pieve di Soligo ci sono stati 262 controlli, per un totale di circa 500 persone coinvolte”.

I valori fuori limite - aggiunge il presidente Bello - sono stati pari a circa l’8,5%, con 7 casi di persone fortemente a rischio. A tutti i controllati è stato rilasciato un modulo con il valore di glicemia rilevato e con tutte le indicazioni su cosa fare oltre a un volantino con il decalogo di regole da seguire per una corretta prevenzione del diabete”.

“Il risultato conseguito è molto superiore alle aspettative - conclude il presidente del Lions Club di Pieve di Soligo - e per noi costituisce uno stimolo a proporre altre iniziative, riguardanti la salute, a favore della nostra comunità”.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Lions Club Pieve di Soligo).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.