Pieve di Soligo, palazzo Vaccari si illumina di viola per tenere alta l’attenzione sul tumore al pancreas

Ieri sera, giovedì 21 novembre 2019, palazzo Vaccari a Pieve di Soligo si è illuminato di viola per l’adesione all’iniziativa dell’associazione “Nastroviola” dal titolo “Facciamo luce sul tumore al pancreas”, in occasione della giornata mondiale per la lotta al tumore al pancreas.

In questo modo, si è cercato di attirare l’attenzione su uno dei tumori più aggressivi che vanta uno dei tassi più alti di mortalità. L’iniziativa è stata proposta all’amministrazione comunale di Pieve di Soligo dal consigliere comunale Valentina Lucchetta, sensibile a questi temi.

P1040104

“Ho portato questa idea all’attenzione dell’amministrazione comunale di Pieve di Soligo - ha spiegato il consigliere comunale Lucchetta - e siamo riusciti a realizzarla grazie al sostegno di tutto il gruppo di amministratori. Ringrazio in modo particolare Danilo Collot, assessore alle manutenzioni, al patrimonio, allo sport e alle associazioni di Pieve di Soligo, per il suo impegno per la buona riuscita di questa iniziativa”.

“In questo modo - conclude il consigliere comunale Lucchetta - insieme ad altri Comuni italiani abbiamo sensibilizzato la popolazione sul tumore al pancreas, una delle forme tumorali più letali e con un alto tasso di mortalità”.

La luce viola ha rappresentato un monito avverso l’indifferenza e l’ignoranza nei confronti di malattie contro le quali ogni giorno tante persone devono lottare: un gesto simbolico per mostrare la vicinanza di una comunità vigile e attenta come quella pievigina”.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.