Gli alpini di Pieve di Soligo aiutano nelle operazioni di pulizia in via Caldella. Bertazzon: “Siamo sempre disponibili”

Sempre pronti e disponibili, gli alpini di Pieve di Soligo sono stati molto impegnati nell'ultimo fine settimana e anche ieri con un intervento di pulizia dopo il taglio di un enorme albero nella proprietà di un privato in via Caldella.

Gli alpini pievigini hanno iniziato con la pulizia dell'area intorno alle ore 8.30 e hanno proseguito fino alle ore 12.30. Le otto “penne nere” impegnate nell'operazione sono state ospitate per il pranzo da un residente della via, per tornare a lavorare alle ore 13.30 fino alle 16.

Una bella giornata di lavoro, con ben 4 rimorchi di rami e foglie, che si aggiunge all'attività dello scorso fine settimana dove gli alpini di Pieve di Soligo sono stati impegnati per garantire la sicurezza in occasione della “Pedalata per la Vita” di domenica 6 ottobre.

PENNE NERE

Lo stesso sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan, ha anche pubblicato un post su Facebook dove ringraziava gli alpini per la cura delle aiuole del centro.

La prossima domenica 13 ottobre, invece, ancora un contributo fattivo alla comunità pievigina con la presenza degli alpini al nono “Trail del Prosecco Superiore” che prevede la gara Trail di 19 chilometri, con partenza alle ore 9, la gara Trail Nordic Walking di 13 chilometri, con partenza alle ore 9.15, e la passeggiata di 9 chilometri, con partenza alle ore 9.15 sempre dal centro di Pieve di Soligo.

Non si può dimenticare, infine, la presenza degli alpini durante l'accensione del 63esimo “Spiedo Gigante” per l'ultimo fine settimana di festa in paese.

Gli alpini di Pieve di Soligo si fanno trovare sempre pronti - ha affermato Albino Bertazzon, capogruppo degli alpini di Pieve di Soligo - e sono sempre disponibili ad impegnarsi per la comunità nella quale vivono”.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook - Alpini di Pieve di Soligo).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.