Pieve di Soligo, il Comune cerca sponsor per la manutenzione delle aree verdi: contratti per privati e associazioni

In una fase delicata per tante amministrazioni italiane, a causa della mancanza di risorse per coprire le molte richieste dei cittadini, i Comuni italiani si stanno ingegnando per trovare delle soluzioni alternative per raggiungere i loro obiettivi.

Il Comune di Pieve di Soligo, infatti, intende procedere all'individuazione di alcuni sponsor quali ditte individuali, cooperative, associazioni ed altri soggetti privati, a cui affidare la manutenzione di spazi pubblici ed aree a verde pubblico tramite contratti di sponsorizzazione. I soggetti, che eseguiranno a propria cura e spese gli interventi di manutenzione delle aree a loro assegnate, potranno ottenere in cambio un ritorno di immagine che consiste nella possibilità di installare sulle aree in questione le forme pubblicitarie della propria azienda, dopo aver ottenuto il parere favorevole della Provincia di Treviso.

I soggetti che verranno individuati come sponsor potranno godere dei vantaggi fiscali derivanti dagli investimenti in contratti di sponsorizzazione, se previsti dalla legge.

Pieve di soligo rotonda bennet provincia

Tali interventi potranno essere effettuati direttamente dal proponente o con l'ausilio di ditte qualificate che non presentino i motivi di esclusione previsti dal relativo avviso pubblico. L'oggetto dei lavori consiste nello sfalcio e nella potatura delle essenze arboree e, in generale, nella loro manutenzione. Si dovranno tenere in considerazione anche gli interventi sulle piste ciclabili, sui parapetti e sulle barriere oltre agli interventi su fossi, griglie, caditoie e bocche di lupo.

Relativamente alla manutenzione delle aree di svincolo della Provinciale nei pressi del supermercato "Bennet" (nella foto), l'obiettivo è quello di favorire ambienti e nicchie per l'avifauna, in sintonia con il progetto "Oasis", attraverso l'evoluzione naturale dell'area a bosco di neoformazione senza introduzioni artificiali di specie vegetative. La manutenzione, quindi, dovrà essere svolta in modo da favorire l'evoluzione forestale della parte centrale dell'area.

Si dovrà raggiungere un livello di naturalità che favorisca l'ingresso di specie volatili e scoraggi altre specie che potrebbero interferire con i livelli di sicurezza della strada.

Il programma di manutenzione minima è descritto e dettagliato nello specifico disciplinare tecnico-amministrativo presente sul sito del Comune di Pieve di Soligo. I soggetti interessati ad avanzare la proposta di sponsorizzazione dovranno far pervenire all'ufficio protocollo del Comune di Pieve di Soligo, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 dell'11 settembre 2019, il plico con il contenuto specificato nell'avviso pubblico visionabile direttamente consultando il sito ufficiale dell'ente.

Per eventuali informazioni è sempre possibile contattare l'ufficio manutenzioni all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

(
Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.