Pieve di Soligo, ennesima carovana rom in zona industriale, nuova ordinanza di sgombero del sindaco Soldan

Ennesimo stanziamento temporaneo di zingari e nomadi, con le loro roulotte e carovane, nel parcheggio di via Ettore Majorana, nella zona industriale di Pieve di Soligo.

Alcuni cittadini, dopo aver notato la presenza dei nomadi, hanno avvisato le autorità competenti per la successiva notificazione dell’ordine di sgombero dal Comune. La situazione crea sempre dei disagi a chi risiede nelle vicinanze dei luoghi scelti dai nomadi. Non mancano mai, infatti, situazioni di degrado per molti cittadini che trovano diversi sacchi pieni di immondizia o altri rifiuti accanto alle loro abitazioni.

"I nomadi dovevano partire già oggi - ha spiegato Stefano Soldan, sindaco di Pieve di Soligo - e l’ordine di sgombero è arrivato subito. Sono arrivate delle proposte di utilizzo del parcheggio e, forse, ci sarà finalmente la possibilità di interdirlo”.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport