Pieve di Soligo, il Consorzio di Tutela Docg vola a Londra: in prima linea tra gli espositori di tutto il mondo

Giovedì 20 giugno a Londra, si terrà “Great Sparkling Exploration”, un’occasione unica offerta dalla prestigiosa testata Decanter, presso la Church House: un evento dedicato a degustazioni guidate e banchi d’assaggio per professionisti del settore, media e appassionati.

Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg ha organizzato la presenza di 27 aziende della Denominazione nella capitale britannica, la partecipazione in qualità di “denominazione ospite” all’evento dedicato ai vini spumanti provenienti da tutto il mondo. Il Conegliano Valdobbiadene sarà una delle 22 zone, particolarmente vocate alla viticoltura e provenienti da 10 Paesi diversi, a incontrare un pubblico di professionisti del settore, giornalisti e appassionati.

Nel corso della giornata di giovedì, gli ospiti della manifestazione potranno approfondire i contenuti relativi al prodotto e al territorio durante i diversi momenti dedicati alle degustazioni proposte in collaborazione con la master of wine Sarah Abbott, ambasciatrice della denominazione nel Regno Unito e John Stimpfig, giornalista di Decanter.

Le degustazioni saranno anche l’occasione per rendere il prodotto protagonista di un momento tipico della giornata inglese, l’"afternoon tea": i calici infatti saranno accompagnati da raffinati assaggi dolci e salati, in grado di esaltare la versatilità e l’eleganza del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

Per la denominazione è prevista una posizione di primo piano presso la Church House. La Denominazione infatti sarà presentata in una sala riservata dove sarà allestito un banco d’assaggio istituzionale, con i vini suddivisi per tipologia e presentati e serviti da sommelier. In particolare, saranno presentate le selezioni Rive e Cartizze per valorizzare la complessità dell’offerta del territorio.

Questo evento è stato organizzato dal Consorzio di Tutela nel Regno Unito per rispondere all’esigenza dei consumatori britannici che si dimostrano sempre più desiderosi di approfondire la conoscenza del prodotto e del territorio di provenienza, mostrando un crescente interesse per la qualità della produzione di ciò che bevono.

(Fonte e foto: Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport