Pieve di Soligo, malore in piazza: un tredicenne soccorso e stabilizzato dal Suem, si riprenderà

Alla fine tutto è stato attribuito ad un calo di zuccheri, che hanno avuto la meglio dell'esuberanza giovanile di un tredicenne di origine africana, che ieri pomeriggio, poco dopo le 17.15 è improvvisamente caduto a terra in piazza Vittorio Emanuele II, mentre stava gironzolando in bici. Ci sono stati momenti di grande apprensione: il giovane non si muoveva, e alcuni passanti hanno dato l'allarme chiamando il 118.

ambulanza pieve malore

Sul posto sono intervenute auto medica e ambulanza del Suem di Soligo. Nel frattempo, chiamata anche la madre, il ragazzino caricato in ambulanza,  ha iniziato a muoversi e a riprendere i sensi, mentre gli operatori del Suem e i medici  hanno provveduto a idratarlo e fornire il necessario con una flebo. E' stato quindi dimesso sul posto ed è potuto tornare a casa con la madre.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport