Pieve di Soligo, nuovo logo per "Stefano Soldan sindaco per Pieve", sarà la civica del sindaco uscente

Sarà la lista “Stefano Soldan sindaco per Pieve” ad appoggiare il primo cittadino uscente di Pieve di Soligo alle prossime elezioni, una compagine al cui interno spiccano i nomi di esponenti del Partito democratico e del Movimento cinque stelle, per quanto il gruppo si presenti ufficialmente senza simboli di partito.

Dell’attuale amministrazione si ripresenteranno gli assessori Elena Bigliardi e Giuseppe Negri, il capogruppo di maggioranza Antonio Meneghin (iscritto al Partito democratico), insieme ai consiglieri Danilo Collot e Graziano Lazzarotto. Tra i nuovi, invece, risaltano le figure di Daniela Bolzan, importante esponente del Movimento cinque stelle nel Quartier del Piave, Luisa Cigagna, assessore nella seconda giunta di Giustino Moro e vicina all’area del centro-sinistra, e Luca Verticilo, già direttore della Nostra Famiglia di Pieve di Soligo.

Il nuovo nome di lista si è reso necessario dopo che quello di Vivere Pieve è stato rivendicato dall’assessore Roberto Menegon, che lo utilizzerà alle prossime elezioni per sostenere la sua candidatura a sindaco.

"Un taglio netto alle polemiche che non ci appartengono – ha scritto a tal proposito il sindaco Soldan - Da sempre abbiamo posto attenzione al paese anteponendolo ai protagonismi e alla propaganda di bandiera. Sono entusiasta delle prospettive e della positività che riscontro e desideroso di spiegare i nostri obiettivi e le grandi sfide che ci attendono”.

Ecco i sedici candidati che appoggerano Stefano Soldan: Dario Cisotto, Mariangela Andreola, Danilo Collot, Elena Bigliardi, Tobia Donadel, Daniela Bolzan, Mauro Finotto, Luisa Cicagna, Roberto Gallon, Antonella Donadel detta Anto, Graziano Lazzarotto, Valentina Lucchetta, Antonio Meneghin, Alexa Spina, Giuseppe Negri e Luca Verticilo.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: "Stefano Soldan sindaco per Pieve").
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport