Barbisano, gli alunni della primaria a lezioni di scacchi: concluso il corso con il Queen Club di Conegliano

Scacchi, che passione. I 67 alunni della scuola primaria di Barbisano hanno concluso martedì 2 aprile il progetto “Crescere con gli scacchi”, che li ha visti conoscere e apprendere i primi rudimenti di questo gioco di strategia così popolare in tutto il mondo.

Concentrazione, disciplina e attenzione alle regole: sono queste le qualità principali che vengono sviluppate sulla scacchiera, tanto che in alcuni Paesi europei glis scacchi sono diventati persino una materia scolastica curriculare.

Il corso, finanziato dalla scuola, è stato condotto da Dante Tomio del Queen Club Circolo Scacchistico di Conegliano e ha impegnato i bambini per sei lezioni, al termine delle quali si è svolto un torneo finale che ha visto confrontarsi tra di loro gli alunni di prima, seconda e terza da un parte e quelli di quarta e quinta dall’altra. Ognuno, poi, ha ricevuto un attestato di partecipazione.

“Gli alunni si sono appassionati molto a questo gioco – raccontano le maestre della primaria di Barbisano – A parte tre o quattro di loro, nessuno degli altri aveva mai giocato prima e c’è sempre stata grande attesa prima dell’inizio di ogni lezione. Siamo felici di aver dato la possibilità ai bambini di avvinarsi non solo ad un semplice gioco, ma ad un vero esercizio per allenare la mente”.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Scuola primaria di Barbisano).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport