Corto circuito, auto a fuoco ieri sera a Pieve di Soligo: sul posto i Vigili del Fuoco

Auto a fuoco (nella foto),  ieri sera, nella zona industriale di Pieve di Soligo. Per domare il rogo, scaturito poco prima delle 22, è servito l'intervento di due squadre dei Vigili del Fuoco.

Le cause che hanno originato l'incendio della vettura, una Golf alimentata a Gpl, sono al momento al vaglio. Da quanto appreso, secondo i primi rilievi delle forze dell'ordine, le fiamme si sarebbero originate a causa di un corto circuito. Pare escluso, quindi, il dolo.

La macchina si trovava parcheggiata nello spiazzo di via Giovanni Zaniol, sembra - da quanto raccolto sul posto - in attesa di revisione. Una volta notato il fumo levarsi dal mezzo, l'allarme è stato lanciato da un operaio di una fabbrica poco distante.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e sul posto sono intervenuti solamente i pompieri di Conegliano ed una pattuglia dei Carabinieri di Pieve di Soligo. Nonostante il repentino intervento dei Vigili del Fuoco, la macchina è andata completamente distrutta.



(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport