Pederobba, il sindaco assicura: "La Feltrina non chiude e non cambierà nulla, è stato diffuso falso allarmismo"

La Feltrina non chiude, parola del sindaco di Pederobba Marco Turato. In questi ultimi giorni si erano diffuse delle voci che riguardavano un avviso di Veneto Strade proprio sulla parziale chiusura di un tratto della strada regionale Feltrina, per una serie di lavori nel Comune di Pederobba, da domani, martedì 19 febbraio, a sabato 9 marzo 2019.

Le prime notizie annunciavano che la viabilità sarebbe stata completamente sospesa per lavori in località Sacrario, nel Comune di Pederobba. La prima reazione dei fruitori della trafficatissima arteria stradale e dei cittadini di Pederobba,  come si è potuto vedere in svariati commenti sui social locali, è stata di grande preoccupazione e sconcerto per il fatto che l'amministrazione comunale del Comune trevigiano non si fosse adoperata per avvisare tempestivamente la popolazione. 

Il traffico, secondo quanto si era appreso, sarebbe stato deviato all'altezza della rotonda in costruzione (nella foto) e, grazie ad appositi segnali stradali posizionati all'occorrenza, le auto avrebbero dovuto percorrere le strade laterali in modo da aggirare il tratto chiuso al traffico.

In seguito alla diffusione di queste notizie, l'amministrazione comunale di Pederobba, dopo aver consultato le autorità competenti, ha voluto rassicurare i cittadini, insieme a tutti coloro che ogni giorno percorrono la Feltrina, sottolineando che non c'è stata e non ci sarà l'interruzione del flusso veicolare sulla strada regionale interessata.

Il primo cittadino di Pederobba, Marco Turato, ha smentito infatti categoricamente le voci sulla chiusura della strada: "Come immaginavo, l'allarmismo che si è venuto a creare in merito ad un'eventuale chiusura della Feltrina è caduto nel vuoto. Dispiace vedere che, anche in queste occasioni, i soliti sciacalli, che usano i social per attaccare l'amministrazione che rappresento, hanno fatto l'ennesima brutta figura non usando questi mezzi di comunicazione in modo costruttivo."

"Sul merito della questione - conclude il sindaco Turato - posso dire che non cambierà nulla rispetto alla situazione attuale, almeno fino a quando la rotonda non sarà aperta completamente."


(Fonte. Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport