Pederobba, prosegue lo Spazio primi passi in biblioteca per le mamme con bimbi fino ai 3 anni

Prosegue nell'ottica della valorizzazione delle politiche dell'infanzia e della famiglia anche questo inizio del 2019 per i neo genitori del Comune di Pederobba. Dal 7 gennaio, infatti, ogni lunedì è aperto lo "Spazio primi passi" dalle 9.30 alle 11.30 nella biblioteca comunale (nella foto)  di Onigo di Pederobba, sita in viale Europa.

Un servizio innovativo e completamente gratuito pensato appositamente per genitori e bimbi da zero a tre anni. Si tratta di un luogo accogliente per favorire l'incontro tra le mamme e i loro bambini.

"Primi passi" è uno spazio per stare insieme, condividere il tempo libero e confrontarsi su temi e questioni comuni, anche attraverso incontri e approfondimenti dedicati. Promosso dal Comune di Pederobba e coordinato dalla cooperativa La Esse, lo spazio mamme offre la possibilità di usufruire di due locali nella sede della biblioteca comunale: uno spazio protetto, riservato ai bambini da 0 a 12 mesi, e una sala per bimbi fino a 3 anni. I locali sono attrezzati con i classici tappetoni per bambini, un angolo baby pit-stop con fasciatoio, uno spazio dedicato all'allattamento, dei libri per l'infanzia e tanti giochi.

"Sono molto orgogliosa - dichiara Maria Perozzo, vice sindaco di Pederobba - di come l'amministrazione che rappresento sia attenta ai temi della famiglia e dell'infanzia, per i quali è stato pensato il progetto di "Spazio primi passi".

"Questo servizio - prosegue il vicesindaco di Pederobba - nasce da un'esigenze che ci hanno manifestato le stesse mamme e i genitori dei nostri bambini. L'obiettivo è quello di coprire tutti i centri più grandi del nostro Comune. Proprio per questo le mamme arrivano da Pederobba, Onigo e Covolo e ci sono anche diverse mamme straniere. Spero che questo progetto possa essere ulteriormente elaborato anche grazie all'apporto e ai suggerimenti di tante mamme che si sono rese disponibili a collaborare".

"Il servizio "Primi passi" - spiega Sabrina Moretto, assessore alla cultura e alla biblioteca di Pederobba - è stato pensato per i genitori e per i bambini del nostro territorio. La biblioteca è il luogo ideale anche per il baby pit-stop, inaugurato nel mese di maggio del 2017, e che prevede la creazione di un angolo per l'allattamento e un fasciatoio per il cambio dei bimbi."

"Questo progetto, a me molto caro - conclude l'assessore Moretto -, è nato per far incontrare i genitori con bambini da 0 a 3 anni per permettere loro di confrontarsi per affrontare insieme quelle che possono essere le difficoltà comuni soprattutto di chi diventa genitore per la prima volta. Grazie a "Primi passi" vengono anche svolti degli incontri inerenti al tema dell'infanzia e dell'essere genitori come, per esempio, l'incontro fatto per approfondire il tema dell'allattamento al seno o quello con il pediatra."

Per qualsiasi informazione in più si può contattare la biblioteca comunale di Pederobba o scrivere all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook, Biblioteca di Pederobba).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport