Pederobba, bambini e alpini insieme per costruire il nuovo presepe del paese

Costruire un presepe con i bambini rappresenta una straordinaria opportunità per trasmettere le tradizioni. Nel mese di luglio i ragazzi del grest di Onigo si sono dedicati con entusiasmo in un lavoro con legno e pialla durante il corso di falegnameria.

Ventotto ragazzini accompagnati dagli animatori e con il supporto tecnico degli immancabili alpini di Onigo, hanno riscostruito le sagome del suggestivo presepe che annualmente domina la collina di fronte alla sede municipale.

"Lo scorso anno, - ricorda il sindaco Marco Turato - alcuni vandali avevano distrutto i personaggi che a Natale gli alpini di Onigo posizionano su quella collina che, durante tutto l’anno, provvedono volontariamente a tenere in ordine con sfalci e potature".

"L'accaduto - continua il sindaco - aveva suscitato dispiacere ed indignazione tanto che gli animatori del Grest e le mamme del nostri ragazzini, sempre con la supervisione degli alpini di Onigo, hanno voluto subito porvi rimedio per non lasciare vuota la cima del collinetta che durante le festività natalizie si illumina richiamando il vero senso del Natale con la Natività e i pastori".

Il nuovo presepe verrà posizionato e acceso in occasione del mercatino del Natale in programma ad Onigo il 2 dicembre.

(Fonte e foto: Comune di Pederobba).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport