Concorso "A scuola di dono" per i 60 anni di Fidas: successi per le medie di Orsago ed elementari di Cordignano

Si terranno sabato 30 marzo le premiazioni provinciali della prima edizione del concorso "A scuola di dono",  proposto da Fidas (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue) in occasione del 60esimo anniversario di fondazione dell'associazione. Scopo del concorso quello di sensibilizzare alunni, studenti e tutta la popolazione al tema del dono del sangue e dei suoi componenti attraverso l’elaborazione di lavori artistici e/o letterari. Il riconoscimento consiste in buoni per l’acquisto di materiale scolastico per l'ammontare complessivo di 280 euro.

In provincia di Treviso, Fidas - la federazione di associazioni donatori di sangue che riunisce 72 associazioni sparse nel territorio nazionale - è presente nei Comuni di Cordignano e di Orsago tramite la sezione di Treviso. A vincere il concorso destinato alle classi della scuola elementare, la quarta A della primaria di Cordignano "per l’immediatezza e l’originalità del messaggio reso in maniera sintetica ed efficace".  Una menzione particolare è andata anche agli alunni della quinta A della scuola primaria di Orsago ed ai ragazzi della terza A di Villa di Villa (Cordignano).

Per quanto riguarda la scuola secondaria di primo grado, è risultato vincitore il lavoro presentato congiuntamente dalle terze A e B della scuola media di Orsago, "per l’impostazione e realizzazione grafica nonché l’attinenza al tema, espresso in maniera sintetica ed efficace cromaticamente e simbolicamente".  Una menzione particolare, in questo caso, se l'è aggiudicata il lavoro presentato dai ragazzi del Gb Cima di Conegliano-Sezione staccata presso la Nostra Famiglia.

Fidas Treviso ha inoltrato i lavori alla sede nazionale Fidas di piazza Margana 19, a Roma, per concorrere alla premiazione nazionale che si svolgerà a Matera venerdì 26 aprile in occasione del congresso nazionale. I vincitori delle tre sezioni (scuola primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado) riceveranno un buono di 500 euro ciascuno per l’acquisto di materiale didattico e avranno la possibilità di trascorrere una giornata alla scoperta della capitale europea della cultura 2019.

(Fonte: Matta Vettoretti © Qdpnews.it).
(Foto: Fidas).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport