Moriago della Battaglia, tampona un'auto con la Kawasaki, ferito giovane centauro, soccorso dal Suem

L'auto rallenta in prossimità di una rotaroria, con la moto la tampona e cade rovinosamente a terra. E' successo alle 16.30 di ieri, domenica 14 luglio, sulla provinciale 34, all'altezza del cimitero di Moriago.

Secondo i primi accertamenti della Polstrada di Vittorio Veneto, sarebbe stata una disattenzione alla base dell'incidente. Infatti un giovane centauro, B.N. di 20 anni alla guida di una Kawasaki diretto da Vidor verso Pieve non si sarebbe avveduto del rallentamento dell'auto che lo precedeva, una Ford Focus condotta da S.S. di 46 anni, con al bordo moglie e figlia, in prossimità di una rotatoria, e l'ha tamponata molto violentemente.

Il motociclista è rovinato a terra, riportando contusioni e politraumi dolorosi ma non pare troppo gravi. Sul posto è arrivata l'ambulanza del Suem di Conegliano che dopo aver effettuato le prime medicazioni sommarie sul posto ha trasportato il giovane ferito all'ospedale di Conegliano per ulteriori accertamenti clinici.

La Polstrada è intervenuta per rilievi di legge e per la gestione della viabilità che ha subito nella zona dei rallentamenti.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport