Addio al 63enne Jean Rossetto, anima della Pro Loco di Moriago della Battaglia

E' mancato domenica scorsa, dopo una breve malattia, all'età di 63 anni, Jean Rossetto, falegname di Moriago della Battaglia. Socio e attivo collaboratore della Pro Loco di Moriago - come fa sapere l'attuale presidente Serena Favero - era anche il presidente del Gruppo Podistico Mosnigo, sempre presente alle gare sportive di corsa non competitiva. Da giovane aveva prestato il servizio militare con gli alpini alla caserma di Feltre.

Molto conosciuto in paese, Rossetto era una persona disponibile, buona e sorridente, un punto di riferimento per coloro che lo hanno conosciuto. Numerose sono state le testimonianze di affetto dimostrate in questi giorni ai figli, come quella della Pro Loco di Moriago che lo voluto ricordare con queste parole su Facebook: "Ti vogliamo ricordare con questa foto che ti ritrae con il sorriso in veste di nostro collaboratore assiduo, da sempre socio e per un periodo anche consigliere. La cosa che forse ci rasserena un po' è il fatto che ora potrai raggiungere la tua amata Biancarosa, anche lei nostra collaboratrice per diversi anni e insieme potrete vegliare sui vostri figli".

Jean lascia i figli Michele, Fabio e Katia, parenti e amici. Il funerale verrà celebrato oggi, martedì 27 febbraio, alle ore 14.30, nella chiesa parrocchiale di Moriago.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport