La Pro Loco di Mosnigo compie 50 anni: domenica la festa, una targa per tutti i presidenti

La Pro Loco della frazione di Mosnigo di Moriago della Battaglia festeggia il 50esimo anniversario dalla fondazione. Per l'occasione, per rendere omaggio all'associazione, domenica 18 febbraio si terrà una manifestazione ufficiale.

La giornata inizierà alle 8.45 in piazza Albertini, da dove partirà la sfilata della banda cittadina di Moriago ed alle 9 ci sarà la messa nella parrocchiale. Alle 10.30 al centro polifunzionale verrà presentato il libro: "La Pro Loco di Mosnigo. Appunti da un percorso lungo cinquant'anni, 1968-2018"  che ripercorre tutta la storia della Pro Loco dagli inizi al giorno d'oggi, con le descrizioni delle principali manifestazioni organizzate, i nomi e varie fotografie. Il libro è stato curato da Remy Simonetti e Stefano Bressan.

Per concludere l'evento verrà conferita una targa a tutti i presidenti della Pro Loco che si sono succeduti in questi anni: Ivo Bottarel, Calogero Spagnol, Mansueto Frezza, Ivano Ghizzo, Araldo Rizzetto, Luca Contessotto, Roberto Contessotto, ed ai famigliari degli ex presidenti deceduti: Ettore Doimo, Gino Presti ed Ivo Vendramini.

Sono stati invitati alla festa anche i presidenti delle 21 Pro Loco del Quartier del Piave e Vallata del Soligo, il presidente dell'Unpli Veneto, Giovanni Follador, il presidente del consorzio delle Pro Loco del Quartier del Piave, Roberto Franceschet, ed il sindaco di Moriago della Battaglia, Giuseppe Tonello.

Avviata nel 1968 da cinque o sei persone, oggi la Pro Loco di Mosnigo conta 15 membri del consiglio e circa novanta tesserati. L'attuale presidente Roberto Contessotto, entrato a far parte dell'associazione nel 1976. Per un decennio ne è stato il vice presidente e da molti anni detiene la carica di presidente: "Un ringraziamento va a tutti gli ex presidenti e collaboratori che hanno dato il loro contribuito alla Pro Loco in tutto questo lungo periodo - ha affermato Contessotto - ed un ringraziamento allo sponsor che ha permesso la realizzazione del libro".

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport