Consolidamento del municipio di Moriago: approvato anche il restauro degli scuri e dell'ingresso

Sono in pieno svolgimento, in questi giorni, i lavori di adeguamento sismico della sede municipale (nella foto) di piazza della Vittoria a Moriago della Battaglia. Nell'ambito di questo intervento è stato deciso di realizzare anche una serie di opere complementari, tra le quali il rifacimento e la manutenzione degli scuri, il rifacimento del portone d'ingresso al piano terra e al piano primo e la manutenzione straordinaria dei bagni.

Con una deliberazione della giunta comunale di fine novembre dello scorso anno, resa immediatamente eseguibile, era stata approvata una variazione al bilancio di previsione del triennio 2017-2019, con la quale è stata stanziata la somma di 70 mila euro per gli interventi di completamento di ristrutturazione del municipio.

L'incarico professionale di progettazione, direzione lavori e coordinamento per la sicurezza in fase esecutiva relativo alla fornitura dei serramenti esterni ed alle opere integrative di adeguamento sismico è stato affidato allo studio T14 Associati di Preganziol.

Il progetto, presentato inizialmente, è stato aggiornato il 12 gennaio scorso, in seguito alle prescrizioni impartite dalla Soprintendenza che prevedono la ristrutturazione degli scuri esterni sul fronte sud e ovest ed il rifacimento di quelli sul lato nord. Dal punto di vista economico il quadro di spesa è rimasto comunque invariato.

La Soprintendenza ha prescritto che: "Gli scuri in legno non dovranno essere integralmente sostituiti ma conservati e restaurati, provvedendo con un intervento di sverniciatura, stuccatura a gesso Bologna, stesura di fondo e riverniciatura con cromia come da progetto, previa registrazione dei cardini e dei sistemi di chiusura; fa eccezione il fronte nord per il quale si ritiene compatibile la sostituzione che dovrà comunque avvenire con utilizzo a modello identico degli esistenti, recupero della ferramenta e utilizzo di analoga essenza".

La fornitura e la posa dei serramenti in vetro e metallo all'ingresso del municipio serviranno invece a garantire una minore dispersione termica e un aspetto più gradevole per chi entrerà nell'edificio dopo il restauro.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport