A Moriago della Battaglia approvate le variazioni al bilancio, la giunta risponde alla minoranza

Sono state approvate durante il consiglio comunale di ieri sera, mercoledì 20 dicembre, a Moriago della Battaglia, alcune variazioni al bilancio di previsione 2017-2019. La riunione si è tenuta nella Casa del Musichiere di via Manzoni anziché in municipio, temporaneamente chiuso per i lavori di adeguamento antisismico.

Il sindaco Giuseppe Tonello ha comunicato, tra gli introiti, una maggior entrata da parte dello Stato, le somme ricavate dalle multe stradali della Polizia municipale ed un risparmio sul servizio di vigilanza notturna che, dal precedente costo di 5 mila euro è passato, infatti, a tre mila euro grazie ad un'offerta più favorevole.

Il consigliere di minoranza Roberto Gai ha chiesto spiegazioni sulle spese di 15 mila euro sostenute per il trasloco degli uffici del municipio nello stabilimento di Mosnigo per il periodo transitorio di chiusura. Le spese sono state necessarie sia per lo spostamento del materiale e degli archivi sia per l'installazione del centralino e del sistema informatico.

Il progetto complessivo per portare a termine i lavori prevede una spesa di 660 mila euro di cui 594 mila con un contributo regionale ed il rimanente 10 % a carico del Comune. Verranno eseguiti inoltre alcuni interventi che non rientrano nell'adeguamento antisismico come la manutenzione del tetto e la sostituzione dei due portoni e dei balconi che risalgono al 1976.

L'amministrazione comunale ha poi approvato di mantenere invariati, anche per il 2018, le aliquote pari allo 0,5 dell'addizionale Irpef sul reddito, le aliquote e detrazioni per l'applicazione dell'imposta Imu pari allo 0,76 per la seconda casa posseduta e dello 0,66 se posseduta da un residente all'estero. Sono state confermate anche le aliquote per la Tasi, il tributo per i servizi indivisibili, perciò non c'è stata nessuna maggiorazione.

E' stato approvato anche il nuovo regolamento di contabilità, in quanto bisognava adeguarlo alle ultime normative in materia contabile per gli enti pubblici. I dati principali riguardanti il bilancio sono comunque rimasti invariati. Era presente in aula la responsabile del servizio finanziario Marika Pillon per rispondere alle domande di tipo tecnico.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport