Cortei funebri ripristinati a Miane, il sindaco Colmellere annuncia: "Presto un'ordinanza ad hoc"

Il sindaco di Miane Angela Colmellere (nella foto) passa dalle parole ai fatti. E’ di oggi l’annuncio che a breve emetterà una nuova ordinanza per ripristinare i cortei funebri, che d’accordo con il parroco don Maurizio Dassiè erano stati sospesi per garantire sicurezza ai fedeli che transitavano in prossimità delle auto durante le processioni in cimitero.

“La decisione di don Maurizio era frutto di buonsenso, anche se personalmente mi era dispiaciuto che non fosse più possibile vivere appieno un momento di raccoglimento come l’accompagnamento al camposanto del feretro – spiega il sindaco Colmellere – Purtroppo spesso i cittadini venivano sfiorati dalle vetture in transito, e questo metteva a rischio la loro incolumità. Oggi abbiamo una nuova possibilità di intervento, visto che una norma prevede che chi transita in corteo sulla provinciale verso il cimitero possa farlo solo scortato da polizia locale o ausiliari del traffico. Così abbiamo condiviso con don Maurizio di ritornare alla tradizione precedente, più gradita a tutti".

"A brevissimo - conclude il sindaco - emetterò l’ordinanza che consentirà a don Dassiè di consentire i cortei funebri, momento di dolore e saluto che merita di essere vissuto appieno dai congiunti del defunto”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport