Oggi a Miane l'addio a Giovanni Agostino Tittonel, per trent'anni gestore del rifugio "Posa Puner"

Chi ama le nostre Prealpi e ha innata la passione per la montagna non può non conoscere Giovanni Agostino Tittonel, mancato all'affetto dei suoi cari lo scorso 2 ottobre 2018, giorno della festa dei nonni.

Giovanni Tittonel nasce il 17 ottobre 1933 e da giovane emigra in Svizzera rimanendovi fino al 1974. Lavorerà poi alla Dibiesse di Campea di Miane fino alla pensione.

Con la moglie Maria De Conto ha condiviso la passione per la montagna. Per ben 30 anni, infatti, i coniugi Tittonel si sono dedicati con la famiglia alla gestione prima del Rifugio "Posa Puner", a Miane, poi del ristorante "Ai Frassini" a Pianezze di Valdobbiadene.

Le figlie Emanuela, Lorenza e Sandra lo ricordano come un uomo con il dono di una grande bontà. "Era una persona semplice e umile - raccontano commosse le figlie - Nostro padre si è sempre dedicato alla famiglia e al lavoro con amore e impegno."

"Ringraziamo tutte le persone che si sono strette a noi in questi giorni di dolore - proseguono le figlie - e vogliamo ricordare in modo particolare la Residenza Opera Immacolata di Lourdes di Conegliano e Casa Antica Fonte di Vittorio Veneto".

L'ultimo saluto a Giovanni Tittonel avverra' oggi, venerdì 5 ottobre, alle ore 15.30, nella chiesa di Campea di Miane.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: www.lememorie.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport