Roma, il sindaco Colmellere ha consegnato la carta d'identità di Miane al sottosegretario Ricardo Antonio Merlo

Nell’emiciclo di Montecitorio a Roma si è svolta oggi una simpatica “cerimonia”. Protagonisti del siparietto, il sindaco di Miane e deputata Angela Colmellere e il senatore Ricardo Antonio Merlo (nella foto), neo sottosegretario agli esteri e alla cooperazione internazionale del governo presieduto da Giuseppe Conte.

Nato a Buenos Aires il 25 maggio 1962, Ricardo Antonio Merlo è un politico italiano residente in Argentina, che ha acquisito la nazionalità italiana “ius sanguinis”. Il legame con Miane deriva dal padre, nativo del paese.

Proprio per rinsaldare questo legame, oggi Angela Colmellere ha consegnato al collega parlamentare la carta d’identità di Miane, il Comune delle sue origini. Grande la felicità e l’emozione di Ricardo Antonio Merlo, con il pensiero che è andato inevitabilmente al papà e ai nonni che da Miane partirono per cercare fortuna in Argentina.

Laureato in scienze politiche all'università del Salvador di Buenos Aires, ha perfezionato i suoi studi in Italia all'università di Padova. E’ stato fondatore e leader del "Movimento associativo italiani all'estero", con il quale è stato eletto alle ultime elezioni, presidente dell’Associazione trevisani nel mondo Argentina e rappresentante in America Latina per il Sudamerica dell’Unione nazionale associazione immigrati ed emigrati.

Angela Colmellere si è detta a sua volta emozionata dell'attaccamento dimostrato da Ricardo Antonio Merlo per Miane. “E’ molto legato alla sua terra - si sbilancia la prima cittadina - faremo tante cose insieme e alcune le abbiamo già programmate”.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport