Miane, in arrivo il prossimo 10 maggio la nuova carta d'identità elettronica

Anche nel Comune di Miane a breve sarà possibile ottenere la carta d’identità in formato elettronico (nell'immagine). Si tratta di una vera e propria rivoluzione digitale alla quale ad uno ad uno i Comuni italiani si stanno adeguando.

Nel caso di Miane, il prossimo 10 maggio all’anagrafe, verrà istallata la postazione di lavoro informatica e dopo gli opportuni test e controlli, verrà abilitata la funzione di rilascio al pubblico. La carta d’identità elettronica non è altro che l’evoluzione digitale del tradizionale documento d’identità.

Delle dimensioni di una carta di credito di materiale plastico, è dotata di sofisticati sistemi di sicurezza, con tanto di microchip a radiofrequenza con memorizzati i dati del titolare. La foto, stampata al laser, costituisce una ottima garanzia contro la contraffazione, mente il codice fiscale sul retro sarà riportato anche come codice a barre.

La giunta di Miane ha anche stabilito i costi del nuovo documento. La spesa per il primo rilascio sarà di 22 euro, così ripartiti; euro 16,79 a favore delle Stato, euro 5,16 di diritto fisso per il Comune ed euro 0,05 per i diritti di segreteria. I costi aumenteranno a euro 27,30 per il rilascio di un duplicato.

Per il sindaco Angela Colmellere, “la nuova carta d’identità, oltre ad essere al passo con i tempi e più sicura, sarà più facile da conservare e da portare appresso, viste le ridotte dimensioni che rappresentano una comodità per tutti".

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport