Mareno di Piave, contributo da 315 mila euro per il municipio. Modolo: "Entusiasmo e motivazione"

L’adeguamento antisismico e la riqualificazione energetica del municipio di Mareno di Piave (nella foto)  si faranno: la certezza è arrivata insieme al contributo a fondo perduto di cui lo stesso Andrea Modolo, vice sindaco e assessore alle opere pubbliche, aveva parlato non molto tempo fa.

L’approvazione del progetto da parte della giunta riguardava infatti un insieme di opere dal costo complessivo di 1 milione e 40 euro, i quali sarebbero stati impiegati per riqualificare l’intera sede municipale con lavori per la messa in sicurezza. Inoltre erano stati previsti anche interventi per la riqualificazione energetica dell’edificio che, al termine dei lavori, dovrebbe poter conseguire la classificazione di edificio Nzeb, ovvero "ad energia quasi zero".

Il contributo, di ben 315.900,72 euro, è frutto della partecipazione del Comune ad un bando regionale che lo ha visto posizionarsi 13esimo su 93 partecipanti, dando perciò diritto ad una cospicua parte delle risorse messe a disposizione. L’obiettivo, come ha fatto sapere il Comune di Mareno, è quello di coprire l’80% della spesa complessiva dell’intervento con risorse esterne a fondo perduto e di poter partire con i lavori nella seconda metà del 2019.

Grande è la soddisfazione del vice sindaco e assessore Andrea Modolo: "Essere riusciti, a pochi mesi dalla rielezione, in un momento di avvicendamento e rinnovo dei responsabili d’area del comune, a conquistare un nuovo contributo così importante, ci riempie di entusiasmo e motivazione".

"Non era facile poiché le risorse disponibili erano poche – spiega Modolo - ma ora potremo impegnarci per ottenere un sostanzioso contributo anche per la riqualificazione energetica del municipio e partire con i lavori ancor prima della riqualificazione della piazza come, appunto, logica vorrebbe. Per questo – conclude il vice sindaco – mi sento di ringraziare tutta la struttura comunale che ci ha supportati e non ha esitato a perseguire l’obiettivo con tenacia, anche in questo momento di difficoltà".

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport