Mareno di Piave, dalla Regione un contributo di 318 mila euro per la palestra della scuola media

La fortuna aiuta gli audaci e il Comune di Mareno di Piave lo sa bene, dal momento che nelle scorse ore è infatti giunto un contributo a fondo perduto per gli interventi alla palestra della scuola media del capoluogo (nella foto). Appena ieri, lunedì 26 novembre, era stata data notizia di un contributo di oltre 1 milione di euro per il municipio cittadino.

La palestra della scuola media di via Tariosa, a Mareno, come aveva detto in precedenza Andrea Modolo, vicesindaco e assessore alle opere pubbliche, è l’ultima porzione fra le strutture scolastiche non ancora sismicamente adeguata, una mancanza a cui aveva seguito un progetto per la messa in sicurezza di circa 400 mila euro e la partecipazione ad un bando nazionale triennale per l’edilizia scolastica 2018-2021.

Con un eccellente 14° posto su 345 interventi proposti nella Regione, Mareno di Piave ha potuto assicurarsi un contributo di 318 mila euro che coprirà per l’80 percento l’intero costo degli interventi, i quali vedranno presto la realizzazione del progetto esecutivo.

Nel frattempo, con una spesa di 35 mila euro (15 mila dei quali provenienti da contributo regionale), il Comune sta già intervenendo per migliorare l’impianto termico della medesima palestra, che, come assicurano gli amministratori, sarà messa in sicurezza entro il prossimo anno, completando così la riqualificazione antisismica degli edifici scolastici marenesi.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport