Mareno di Piave, inaugurato sabato il dodicesimo anno accademico dell'Università degli adulti

È stato inaugurato lo scorso sabato 10 novembre il 12° anno accademico dell’Università degli adulti di Mareno di Piave. La cerimonia, che si è tenuta al centro culturale “Conti Agosti” di Mareno di Piave dalle ore 10.30, ha visto la partecipazione di diverse autorità locali, sia istituzionali che culturali.

Ad intervenire durante la mattinata il sindaco Gianpietro Cattai, l’assessore alla cultura Marta Fagaraz e Marco Zabotti, direttore scientifico dell’Istituto Toniolo di Vittorio Veneto, che ha donato una copia del suo ultimo libro dedicato a Giuseppe Toniolo “Nella Storia il futuro” alla presidentessa dell’università Adelina Pizzo (nella foto).

La presidentessa Pizzo con l’occasione, ha presentato le nuove iniziative per l’anno 2018/2019, proposto visite guidate alla scoperta del territorio, sottolineando che l’Università degli adulti ha lo scopo di promuovere la cultura e renderla fruibile a tutte le età.

A tal fine sono stati fissati incontri che spaziano dalla medicina alla storia, dall’arte alla filosofia, dalla psicologia al diritto, dal giardinaggio alla medicina e alla prevenzione. Questi incontri si terranno il martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 alla sala del centro culturale.

Oltre alle lezioni culturali, si terranno corsi di cucina, quilling, balli di gruppo, corso di inglese e spagnolo e, da quest’anno, verrà attivato un corso di teatro a cura del regista Silvio Pasqualetto che prevede l’acquisizione di elementi di espressività teatrale e corporea, l’uso della voce, del linguaggio per poi concludere con uno spettacolo a fine corso.

Il vice presidente Dino Boscariol è intervenuto presentando i vari corsi di informatica che sono apprezzati e frequentati da molti allievi. Viene inoltre manifestata la soddisfazione da parte della presidente per il numero sempre maggiore di iscritti: da 60, quando si è iniziato dodici anni fa, ai 180 circa di questo ultimo anno accademico e si auspica che il numero dei nuovi iscritti continui a salire.

L’inaugurazione si è conclusa sulle note di Ludwig van Beethoven suonate del giovane pianista marenese Giovanni Tonon e un piccolo buffet di buon augurio.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport