Mareno, Vazzola e San Vendemiano, alcuni residenti senz'acqua. Piave Servizi: chiusura di un'ora soltanto

La sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile di questo pomeriggio nei Comuni di Mareno di Piave, Vazzola e limitatamente a San Vendemiano e Codognè, è stata dovuta ad interventi urgenti alla rete adduttrice: è quanto ha comunicato Piave Servizi per avvisare il gran numero di utenti allarmati dalla mancanza improvvisa d’acqua nel pomeriggio di oggi.

La società ha inoltre comunicato che la durata dell’intervento è stata di un’ora soltanto, dalle 16 alle 17, e potrebbe non essere stata avvertita in modo invasivo in tutte le aree interessate; in alcune potrebbero essere stati riscontrati soltanto dei cali di pressione e non una vera sospensione nell’erogazione dell’acqua, pertanto Piave Servizi raccomanda la massima comprensione.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport