Mareno, nuovo regolamento per parrucchieri, estetisti e tatuatori: osservazioni in Comune entro 15 giorni

Il Comune di Mareno di Piave vuol render noto che per 15 giorni a partire da oggi, mercoledì 24 ottobre2018, è depositata nella segreteria comunale, all’interno del municipio, la bozza del “Regolamento comunale per la disciplina delle attività di barbiere, acconciatore, estetista, tatuaggio e piercing”.

Come previsto dallo Statuto comunale, tale manovra è stata effettuata per favorire la partecipazione attiva dei cittadini alla formazione del medesimo Regolamento con osservazioni, riflessioni e considerazioni personali in merito agli “operatori del benessere estetico” e al loro lavoro.

"Abbiamo preso questo provvedimento in quanto il precedente regolamento comunale era obsoleto rispetto alle correnti leggi regionali che oggi regolano questo tipo di lavori - spiega l'assessore al bilancio, Sergio Capra (nella foto)  - La discordanza fra il testo regionale e quello comunale ha evidenziato alcune lacune di carattere generale e riguardanti, in modo particolare, l’aspetto tecnico di queste professioni. Il nuovo testo comprende perciò le norme per l’esercizio dell’attività, quelle igenico-sanitarie, i requisiti dei locali, dei lavoratori e dei prodotti da utilizzare, orari, tariffe ed eventuali sanzioni applicabili".

Il Comune pertanto invita tutta la popolazione a consultare nei tempi stabiliti il testo depositato, al fine di poter creare un regolamento più congeniale e partecipato possibile.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archvio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport