Dal Comune di Mareno di Piave un contributo speciale per l'Avis, il sindaco: "Grande collaborazione"

A Mareno l’Amministrazione comunale, da sempre coinvolta e attiva in progetti per l’accrescimento della coscienza sociale della popolazione, ha deciso pochi giorni fa per la concessione di un contributo speciale al gruppo Avis comunale che aveva fatto richiesta tramite il suo presidente Gian Angelo Piccin.

L’iniziativa che ha originato le spese è la rassegna teatrale “Andiamo a teatro!”, consistente in tre spettacoli teatrali organizzati dall’Accademia teatrale Lorenzo Da Ponte, in collaborazione con la stessa Avis marenese.

“Tale evento - recita il verbale - proposto ormai da alcuni anni, voleva creare un momento di incontro ed intrattenimento per il giovane pubblico dei bambini e delle famiglie, sensibilizzare la cittadinanza al mondo del teatro e rispondere alle esigenze del pubblico che anche in questa circostanza ha partecipato numeroso all’iniziativa”.

Un breve elogio che in poche parole riassume ciò che questo ciclo di eventi è stato: un connubio fra teatro, sensibilizzazione e divertimento (nella foto). E proprio per questi ultimi tre motivi la giunta comunale ha deciso all’unanimità per un contributo straordinario di 2.300 euro, a sostegno delle spese organizzative per i vari eventi.

“Con l’Avis di Mareno si è instaurata una grande e proficua reciproca collaborazione che permette in più occasioni durante l’anno di realizzare importanti iniziative a favore della collettività - ha detto il sindaco Gianpietro Cattai - In questo caso con la rassegna teatrale estiva per bambini siamo riusciti a coinvolgere un numero straordinario di famiglie che hanno seguito gli spettacoli nel giardino del centro culturale avvicinandosi e, al tempo stesso, approfondendo l’importanza del dono del sangue grazie all’instancabile lavoro della locale sezione dell’Avis.”

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Mareno di Piave).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport