A Godega di Sant'Urbano arriva "Municipium": la nuova app al servizio dei cittadini

E’ con l’intento di offrire servizi efficienti e puntuali che l’Amministrazione comunale di Godega di Sant’Urbano ha attivato la nuova app Municipium.

Ad annunciarlo, subito dopo averla resa operativa il 16 luglio, è stato il sindaco Paola Guzzo. Il primo cittadino ha sottolineato come, in questo modo, l’ente locale sia più vicino a chi lo abita, oltre al fatto che tra residenti e Comune ci può essere uno scambio proficuo di informazioni. Il tutto grazie anche all’aiuto delle nuove tecnologie.

Con Municipium è più facile e immediato venire a conoscenza di molte cose, o chiederle direttamente: dalla semplice destinazione di un rifiuto della raccolta differenziata, a come fare per pagare meno una multa. L’Amministrazione offre, attraverso questo strumento, un facile accesso a segnalazioni, comunicazioni, informazioni di Protezione civile, mappe e servizi comunali. Non è solo una comunicazione in uscita, ma i residenti stessi potranno inviare le proprie segnalazioni al Comune.

L’attivazione della app, informa Guzzo, va di pari passo con l’opera di restyling del sito www.comunegodega.tv.it affinchè lo stesso abbia una migliore fruibilità e chiarezza. I cittadini che scaricheranno Municipium potranno ricevere notizie tramite notifica push dal Comune, conoscere gli eventi culturali e gli spettacoli, avere informazioni sulla raccolta differenziata dei rifiuti e sulle imposte. Il tutto fa parte di una rete che comprende anche altri Comuni italiani.

L’app è quindi integrata con il sito comunale ed è gratuita per i cittadini. Il calendario della raccolta porta a porta sarà accessibile velocemente, così come verranno comunicati eventuali rischi e stati di allerta in caso di maltempo o avversità atmosferiche. Infine le mappe interattive permetteranno di valorizzare servizi e punti di interesse inerenti lo sport, la cultura, le associazioni, le imprese. Ed anche i turisti avranno uno strumento valido per poter conoscere da vicino il territorio che stanno visitando.

(Fonte: Loris Robassa © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Godega di Sant'Urbano).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport