L'Avis di Godega di Sant'Urbano premia i donatori meritevoli, 51 le benemerenze consegnate

Domenica di festa, lo scorso 24 febbraio, per l'Avis di Godega di Sant'Urbano e per i donatori meritevoli dell'associazione. A conclusione dell'annuale assemblea ordinaria nella sede di via del Millennio a Bibano, infatti, il presidente Mario Dal Cin ha consegnato le benemerenze ai soci che si sono distinti per il numero di donazioni effettuate e per gli anni di appartenenza all'associazione.

Presenti alla giornata anche il presidente provinciale Vanda Pradal ed il sindaco Paola GuzzoNel complesso sono 51 le benemerenze consegnate: 21 in argento, 18 in argento dorato, 9 distintivi d'oro e 3 d'oro con rubino. "E' sempre un momento importante perché gratifica il donatore ed il suo operato. Si tratta di un piccolo riconoscimento che fa sicuramente piacere - commenta il presidente Dal Cin - Rispetto a qualche tempo fa, però, i donatori hanno preso coscienza che la gratificazione più grande è quella del dono in sè".

Un plauso è arrivato anche dal primo cittadino. "Una bella giornata per l'Avis di Godega in primis ed anche per l'amministrazione comunale: avere nel nostro territorio tante associazioni come questa è sempre un vanto. Per noi il volontariato rappresenta una ricchezza fondamentale e per questo cerchiamo di valorizzarlo in ogni modo - fa sapere il sindaco Guzzo - Le benemerenze consegnate sono state parecchie a testimonianza di un ambiente sereno e coeso. Ringrazio Avis perché, oltre ad essere sempre presente sul territorio con le sue attività, si dimostra anche un valido supporto per il Comune in caso di necessità".

(Fonte: Mattia Vettoretti © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport