A scuola... con l'Asinobus: l'Antica Fiera di Godega di Sant'Urbano a misura di bambino

Andare a scuola con l’asino? Di certo non è cosa da tutti i giorni. Capita, invece, ormai da più di una decina d'anni a Godega di Sant'Urbano, nella settimana che precede l'inaugurazione della tradizionale Fiera paesana. Anche questa mattina, puntuali alle 7.30, i bambini delle scuola elementari del Comune si sono dati appuntamento nel parcheggio della locanda Rondinella di Bibano e nei piazzali delle chiese di Godega e Pianzano, per raggiungere i plessi scolastici del capoluogo e delle due frazioni con tre diversi... "Asinobus". 

Un'iniziativa curiosa, accolta sempre con grande felicità dai piccoli alunni, possibile grazie all'immancabile contributo dell’asineria didattica "Asini di Reggio Emilia" ed in particolare di Massimo Montanari ed Eugenia Dallaglio. "La risposta dei bambini è sempre incredibile, siamo felici di tornare ogni anno - racconta Eugenia - Le persone e le famiglie ormai ci considerano di casa e l'entusiasmo cresce ad ogni edizione che passa".



Questa mattina, alla "fermata" di Bibano (nel video sopra),  pronta per "salire a bordo" dell'Asinobus insieme ad un nutrito gruppo di genitori ed alle asinare Eugenia e Veronica Bertoletti, c'era anche il sindaco Paola Guzzo. "Si tratta di una tradizione molto attesa, che riscuote sempre grande successo - commenta il primo cittadino - Asinomondo non è solo questo, ma anche una serie di attività didattiche, di svago e momenti di approfondimento che vengono portati nelle scuole. I ragazzi hanno la possibilità di approfondire la natura dell'animale stesso e di cogliere la prospettiva attraverso la quale vede il mondo".

Asinobus, appunto, è solo una delle iniziative di Asinomondo. "Asinomondo, lo dice il nome stesso, è il nostro mondo, che comprende tutte le attività che riguardano l'asino in Fiera", precisa Eugenia. Quest'anno, in particolare, sono tante le novità: Ludonkey, l’originale ludoteca viaggiante con tanti giochi a tema d’asino; Asino Painting, la gigantesca sagoma a forma di asino che i bambini saranno invitati a colorare; i laboratori Piccolo asinaro e Coccolasino, per imparare a conoscere a fondo l’animale; CinemAsino, uno spazio film con cartoni animati e documentari a tema; il Piccolo carovaniere, con prova di guida del calesse; Asino col pennello, laboratorio creativo artistico. E tanto altro. 

Domani l'ultima fermata di Asinobus, sabato l'inizio ufficiale dell'antica Fiera. "L’appuntamento è ormai alle porte. Si tratta di un evento atteso da tutto il territorio, importante per il mondo agricolo. La Fiera sarà un modo per scoprire le ultime novità del settore e un occasione importante per ricordare la nostra storia agricola e dare prestigio alle eccellenze agroalimentari tipiche della nostra zona".



(Fonte: Mattia Vettoretti © Qdpnews.it).
(Intervista video a cura di Mattia Vettoretti © Qdpnews.it
).

#Qdpnews.it

// Storie di Sport