"Il Veneto legge", a Godega giornata della lettura nei luoghi caratteristici e storici del territorio

Ieri, domenica 30 settembre, in occasione della giornata della lettura e dell'iniziativa regionale "Il Veneto legge" nei Comuni di Godega di Sant’Urbano e di Codognè l’iniziativa ha avuto uno sviluppo particolare. Infatti i due comuni hanno organizzato una giornata dedicata alla lettura nel paesaggio storico culturale dei rispettivi territori, andando a leggere e capire meglio i loro siti culturali e naturalistici di pregio.

“Diversi sono stati i luoghi visitati e di cui abbiamo approfondito la storia fino ai giorni nostri – conferma il sindaco Paola Guzzo – a Codognè alle Prese e alla chiesetta di San Clemente. Da noi a Bibano di Godega siamo stati nell'area naturalistica di San Bartolomeo, di quanto resta e sappiamo da documenti storici di Villa Savorgnan (ora solo le barchesse) e a Pianzano alla Villa Amalteo Lucheschi Avogadro”.

Molti i partecipanti, oltre ogni previsione, spostati con due pulmini, per questo nuovo modo di capire la storia e approfittare di una occasione adeguata che consenta di dare la giusta attenzione a quanto di bello offrono le nostre terre, a volte a noi sconosciuto, ed apprezzare i nostri "paesaggi".

Abbiamo letto in modo particolare il nostro paesaggio, con poesie e brani inerenti la storia dei posti, e la vita contadina - afferma il sindaco - Ringrazio il Comune di Codognè per la collaborazione, le biblioteche di Godega e Codognè che hanno organizzato l'evento e tutto coloro che ci hanno ospitato. E’ stata una bella sorpresa con tanti complimenti dai partecipanti arrivati da fuori comune. Lo suggerisco alle altre amministrazione per fare questo tipo di turismo particolare”.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport