Grave incidente stanotte a Godega: schianto in moto per un 17enne di Cappella Maggiore

E’ stato un colpo di sonno la causa di una grave incidente accaduto verso le ore 3.20 di stanotte in via Vittorio Veneto a Godega di Sant’Urbano.

Un giovane 17enne, M.D.M. di Cappella Maggiore è in prognosi riservata all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, con diverse fratture agli arti e politraumi dopo l’uscita di strada e un volo pauroso con il suo scooter. Secondo i rilievi dei carabinieri del Radiomobile di Conegliano, il ragazzo stava ritornando a casa dopo una serata passata dalla fidanzata.

In pieno rettilineo l’incidente. Quasi certamente per un improvviso colpo di sonno ha perso il controllo dello scooter e si schiantato nella scarpata a sinistra della carreggiata, finendo contro il muretto in cemento di un passo carraio e piombando pesantemente a terra dall’altra parte del ponticello, dopo un volo di una decina di metri.

Il rumore dello schianto ha svegliato i residenti che hanno dato l’allarme. Il giovanissimo centauro è stato soccorso dai paramedici del Suem. Le sue condizione si sono rivelate piuttosto critiche.

Accertate fratture al femore e al ginocchio secondo una prima diagnosi. Il ragazzo una volta a Ca’ Foncello è stato sottoposto per questo ad un delicato intervento chirurgico per una prima ricostruzione. La prognosi rimane riservata anche se non corre pericolo di vita.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern