Godega di Sant'Urbano, i rapinatori tentano l'assalto al bancomat: messi in fuga dai Carabinieri

Durante la notte fra ieri ed oggi, venerdì 30 giugno, alcuni abitanti della via Guglielmo Marconi a Bibano di Godega hanno sentito un forte boato che ha messo in agitazione la popolazione: alla filiale di Veneto Banca (nelle foto) si stava compiendo un assalto al bancomat. Grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri dislocati nella caserma di Godega i malviventi sono stati messi in fuga. Successivamente, i rapinatori hanno abbandonato la macchina con cui erano fuggiti a San Fior.

Il neo-sindaco Paola Guzzo ha così commentato l'accaduto: “Come amministrazione mi sento di ringraziare i Carabinieri di Godega Sant’Urbano per l’ottima operazione che hanno realizzato questa notte grazie alla quale hanno inseguito i banditi. Questa è la dimostrazione di come la caserma dei Carabinieri di Godega, che è stata molto contestata, sia un elemento di sicurezza imprescindibile e fondamentale per il nostro territorio e per le zone limitrofe. Ringrazio nuovamente il loro operato e come amministrazione siamo e saremmo sempre vicino alle loro mansioni”.

Non vi è stato nessun prelievo monetario, i banditi sono rimasti senza bottino. Gli uffici della banca rimarranno chiusi sia oggi che domani.

Godega bancomat assaltato 1
(Fonte: Michele Francescon © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport