E' Paola Guzzo (Veneto Autonomo) il nuovo sindaco di Godega. Ecco la sua squadra, con Bonet che fa il pieno di voti (252)

Dopo Gloria Paulon (Segusino) e Vincenza Scarpa (Susegana), anche Godega di Sant’Urbano elegge un sindaco-donna, nel segno della continuità amministrativa. Paola Guzzo, 37 anni, assicuratrice, è diventata la nuova prima cittadina con 1.856 voti, pari al 65,46 %. Guzzo è stata sostenuta dalla coalizione Forza Italia-Lega Nord-Veneto Autonomo che aveva già appoggiato, negli ultimi dieci anni, il suo predecessore Alessandro Bonet.

Di seguito le preferenze raccolte dai singoli consiglieri della lista “Paola Guzzo Sindaco”: Attemandi Paolo (147), Bonet Alessandro (252), Monica Dotta (27), Favaro Lucio (92), Luccon Marco (69), Marchesin Giuliano (71), Poloni Emanuela (65), Tomè Patrick (50), Tonon Marco (56), Venturin Gessica (154), Visentin Giorgio (169) e Zanette Greta (94).

La lista “Godega C’è Bibano Godega Pianzano” con Mauro Fantuz candidato sindaco ha ottenuto 979 voti pari al 34,53 % così ripartiti: Battistuzzi Eric (91), Casagrande Angelo (62), Console Paolo (19), Dal Cin Giulia (75), De Conti Gioele (83), De Martin Valerio (39), Gardenal Claudio (36), Palù Grazia (161), Pasini Michela (48), Santambrogio Donatella (111), Stefan Flavio (79), Zanardo Stefano (35).

La lista “Paola Guzzo Sindaco” ottiene otto seggi (compreso il sindaco) nel prossimo consiglio comunale, mentre quattro (compreso il candidato sindaco sconfitto) andranno alla lista “Godega C’è Bibano Godega Pianzano”.

(Fonte: Michele Francescon © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport