Il bilancio 2016 di "Marca Solidale": 138 mila euro e 6.374 azioni di sostegno sanitario

Si è svolta sabato scorso 6 maggio, al Palaingresso di Godega di Sant'Urbano, l'assemblea di "Marca Solidale": all'incontro hanno partecipato circa 500 persone. L'assemblea ha approvato il bilancio all'unanimità, certificando una gestione in attivo per 41 mila e 316 euro e con un patrimonio che raggiunge i 480 mila e 777 euro, in crescita del 5% rispetto al 2015.

"Marca Solidale" è una cassa mutua, fondata da Banca della Marca nel 2007, che ha lo scopo di promuovere il benessere psicofisico delle persone attraverso la cultura della prevenzione, dei corretti stili di vita ed il sostegno economico ai soci e senza avere la necessità di sostegni finanziari da parte della banca. L’avanzo di bilancio sarà destinato interamente al fondo di riserva per sostenere le attività e servizi della cassa mutua. L'attività di Marca Solidale si concentra lungo tre direttrici fondamentali: prevenzione e salute, attività culturale e ricreative (gite, musei, concerti, vacanze) e sostegno economico (piani di risparmio, finanziamento a tasso zero per lo studio dei figli, rimborsi per le visite mediche).

Il focus dell'attività nel 2016 si è concentrato sulla salute. Le prestazioni finanziarie di rimborso si attestano intorno alle 4.257 per il valore di 96 mila e 814 euro come sottolinea il presidente Adriano Ceolin: "Ê un dato di cui andiamo particolarmente fieri. La salute è un aspetto che tocca da vicino i nostri soci e, come ha ribadito anche l'Ulss 2, oramai siamo complementari al servizio pubblico. Siamo un importante supporto e continueremo su questa strada: la salute viene prima di tutto".

Godega Assemblea Banca Marca Solidale
Nel corso del suo intervento il presidente ha sottolineato come "Marca Solidale" parta dal monitoraggio dei bisogni della comunità ed è attenta a soddisfarli: "Non diamo aiuti a pioggia, ma vogliamo arrivare dove i soci hanno realmente bisogno. Per questo abbiamo lavorato nell’ultimo anno a due interventi innovativi come l'assistenza agli anziani ed alle persone non autosufficienti, attraverso il nuovo servizio di assistenza domiciliare "ComeTe". Non è mancato poi il nostro sostegno alla maternità con i plafond che vengono aumentati a 150 euro e comprendono i ticket". Il servizio “ComeTe” è un nuovo servizio di assistenza domiciliare su misura offerto da una rete di cooperative sociali di comprovata esperienza, che si avvale di operatori professionali del territorio per gli interventi che riguardano igiene, pulizia, vestizione, monitoraggio della badante, prestazioni infermieristiche ed iniezioni, fisioterapia, logopedia.

 

"Marca Solidale festeggia quest'anno un compleanno speciale ovvero i 10 anni di attività - chiude il presidente Ceolin - ma non ci siamo stancati di crescere ed ogni anno aumentiamo: il numero di soci è arrivato ad oggi a 7.500. Siamo senza ombra di dubbio un punto di riferimento a livello nazionale. Per la nostra attività ci avvaliamo della struttura e del personale volontario di Banca della Marca, per questo ci tengo a ringraziare la direzione e la presidenza dell'istituto, insieme a tutte quelle persone che danno il loro prezioso contributo. Mi auguro che questo felice compleanno sia di buon auspicio per futuri ambiziosi obiettivi da raggiungere tutti insieme”.

 

(Fonte e foto: www.bancadellamarca.com).

#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport