L’Antica Fiera di Godega di Sant'Urbano si allarga: il Comune acquisisce 10 mila metri quadri di area verde

Fiera di Santa LuciaL’Antica Fiera si allarga. Il consiglio comunale di Godega ha deliberato, nella seduta di venerdì 17 febbraio, l’acquisizione da privati di aree per una superficie complessiva di oltre 10 mila metri quadrati. La porzione maggiore, adiacente al campo fiera, per l’edizione di quest’anno (4-6 marzo) dell’Antica Fiera, verrà adibita a parcheggi mentre già dal prossimo anno potrà essere utilizzata per ampliare l’area espositiva.

L’acquisizione di terreni da tre privati costerà al Comune 132 mila euro (12 euro/mq). L’intero progetto avrà invece un valore di 210 mila euro che comprendono, oltre alle spese per la cessione bonaria, le spese notarili, le spese di frazionamento, le tasse e le spese per i lavori di sistemazione della nuova area e per le attrezzature.

"È un’acquisizione strategica – afferma il sindaco Alessandro Bonet – che risponde alla programmazione di sviluppo dell’Antica Fiera: consentirà in prima istanza di mettere a disposizione posti auto vicini all’ingresso della fiera e in prospettiva di medio termine l’ampliamento della superficie espositiva".

Il Comune è insomma riuscito ad accaparrarsi l’unica area libera da utilizzare come "valvola di sfogo" per le ambizioni di sviluppo della manifestazione simbolo del Comune trevigiano. La acquisizione è suddivisa in due lotti. Quello più piccolo, di circa mille metri quadri, ad est della fiera e a poche decine di metri dalla scuola elementare, verrà attrezzato con giochi per bambini e panchine. L’altro appezzamento, collocato ad ovest, di circa 9 mila metri quadri fungerà da cassa di espansione dell’Antica Fiera. I lavori previsti nel progetto riguardano la sistemazione del fondo (attualmente a seminativo) e la messa in opera di una recinzione.

(Fonte: Antica Fiera).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport