Fregona ritornano gli ex sindaci: Buso rinuncia, sarà ancora Giacomo De Luca a sfidare Patrizio Chies

Sarà Giacomo De Luca, 73 anni, è ufficiale da questa mattina, lo sfidante di Patrizio Chies, con la lista civica “Giacomo De Luca Sindaco. Una sfida tutta tra ex sindaci si profila a Fregona per la prossima tornata amministrativa, ed entrambi con esperienza amministrativa decennale nel paese.

Giacomo De Luca dopo aver raccolto la rinuncia di Laura Buso si è tornato a mettere in gioco: “E sono in perfetta forma, sono già esperto e allenato, posso fare il presidente della Savno e anche il sindaco”. Certo la sfida sta solleticando molti a Fregona, e l’esito diventa pure di difficile pronostico. 

Laura Buso per motivi personali e di famiglia ha deciso proprio nella serata di Pasquetta di non candidarsi per la seconda tornata: il suo vice si è fatto trovare pronto: “Laura è stata un ottimo sindaco, abbiamo aspettato fino all’ultimo per avere un suo ripensamento – afferma De Luca – e allora eccomi, ho detto alla mia squadra”. Per la prima volta i due ex sindaco saranno dunque faccia a faccia per uno “scontro” inedito. 

“L’esperienza non credo che mi manchi – dice De Luca – e i cittadini sanno bene di cosa sono capace, ho fatto il sindaco per dieci anni e sceglieranno”. E comincia a lanciare già una puntatina alla squadra avversaria: “Ho letto che qualcuno vuole riportare la serenità come era prima. Ad essere sincero ci penserei perché mai come gli ultimi 15 anni Fregona ha conosciuto uno sviluppo di tale portata, nonostante le difficoltà degli enti locali. Ci sono stati una marea di investimenti che sono sotto gli occhi di tutti”.

E ancora: “Ho cominciato nel 2004 il primo giorno da sindaco sentendo le lamentele dei cittadini che non avevano l’acqua, che avevano la spazzatura per le strade, lorde di rifiuti. Ora c’è acqua dappertutto e non c’è più il problema dei rifiuti nonostante la crisi, tutto è pulito”. 

Nella squadra molte conferme, come Laura Buso che sarà dunque in lista, e diverse facce nuove. “Intanto non abbiamo riferimenti politici, tutti sanno il mio colore politico, ma riguarda me e non la compagine. E’ tutta gente di buona volontà che si mette a disposizione per amministrare senza secondi fini, coesi e convinti che in tre mandati abbiamo fatto bene per il paese. E convinti che continueremo con la costante presenza di tutti. Fregona sceglierà”.

Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport