Rinnovato il consiglio dell'associazione San Giorgio di Osigo, confermata la presidente Caterina Da Ros

Caterina Da Ros è stata confermata alla guida dell’associazione San Giorgio di Osigo. Lo ha sancito domenica 10 marzo l’assemblea dei soci rinnovando in toto la fiducia alla presidente uscente e apportando comunque poche variazioni nel direttivo in carica negli ultimi tre anni (nella foto). Un segno che l’associazione ha lavorato bene.

Confermati allora alla vicepresidenza Andrea Falsarella, mentre segretario rimane Alessandro Gnesotto e tesoriere Orlando Zanette. Gli altri soci che compongono il consiglio sono Fiorenza De Luca, Giovanni De Zan, Michael Chies, Luigi Zanette, Marco Zanella, Alessandro De Luca, Matteo Poloni, Leonardo De Luca ed Uliana Stefano. Nel ruolo di revisori dei conti figurano Venerina Ciciliot, Carlo Falsarella e Matteo De Luca mentre come probiviri Anna Andreetta, Joseph Dario Tres e Daniele Dal Mas.

L’associazione San Giorgio è conosciuta per organizzare la tradizionale sagra di San Daniele e per il suo impegno nell’ambito sociale e culturale del paese. Come sarà per il prossimo 29 marzo quando nella sala San Giorgio, si parlerà di Sicurezza in Montagna, con l’illustrazione delle attività del soccorso alpino e di Dolomiti Emergency.

Ci saranno gli interventi di Alex Barattin, delegato del Soccorso alpino e speleologico del Veneto, delegazione delle Dolomiti bellunesi, Laura Menegus, presidente di Dolomiti Emergency e di Gianpaolo Bottacin, assessore all’ambiente e protezione civile della Regione Veneto.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: associazione San Giorgio di Osigo).
#Qdpnews.it

 

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport