Morta di leucemia a soli 32 anni, i familiari di Daniela Dall'Anese ringraziano l'Ematologia di Treviso e l'Ail per le cure

Riceviamo dalla famiglia di Daniela Dall'Anese, morta a soli 32 anni a causa di una leucemia, e pubblichiamo.

I familiari di Daniela Dall’Anese in Azzalini, prematuramente scomparsa a soli 32 anni a causa di una leucemia contro cui lottava da poco più di un anno, vogliono esprimere un sentito ringraziamento al reparto di Ematologia dell’ospedale di Treviso (nella foto)  diretto dal dottor Filippo Gherlinzoni, a tutti i medici, infermieri, operatori, tirocinanti del corso Oss, volontari dell'Associazione italiana contro le leucemie (Ail) e tutti quanti in questo periodo hanno conosciuto Daniela e si sono presi cura di lei.

Vogliono inoltre sottolineare che il reparto è stato fortemente voluto e anche in parte finanziato da Ail Treviso attraverso le campagne vendite, le iniziative di solidarietà promosse dai gruppi Ail presenti in tutti i Comuni della provincia, oltre alle offerte private.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern