Fregona, uccisa dalla leucemia a 32 anni: Osigo sotto choc per la scomparsa di Daniela Dall'Anese

È lutto nella comunità di Osigo per la scomparsa di Daniela Dall’Anese in Azzalini, portata via a soli 32 anni dagli affetti della famiglia e in particolare dal marito Riccardo con il quale era sposata da quattro anni e formava una coppia molto affiatata e legata: una incurabile leucemia, che da più di un anno l’aveva colpita e contro la quale aveva combattuto sostenuta dalla famiglia, è stata fatale.

Il suo cuore ha cessato di battere sabato. A Osigo la ricordano sempre sorridente e disponibile, lavorava nel forno e panificio della famiglia del suocero Fiorenzo Azzalini.

E il paese è rimasto sotto choc per la scomparsa della giovane, che ha lasciato nel dolore e nello sconforto l’altrettanto giovane compagno di vita, i genitori Paolo e Renata, i suoceri Fiorenzo e Silva, la sorella Patrizia, e un nugolo di amici che la giovane aveva in tutta la zona.

“Con il marito formava davvero una coppia molto unita e altrettanto riservata, – dice il sindaco Laura Buso – li ho sposati a inizio mandato. Daniela ha sofferto molto, e ci dispiace in modo particolare per il grande vuoto che lascerà”.

Domani sera, lunedì 28 gennaio, alle 20 sarà recitato il rosario a suffragio nella chiesa parrocchiale di Osigo dove, martedì 29 gennaio alle 15, all’arrivo del corteo funebre dall’ospedale di Vittorio Veneto avrà luogo il funerale e ci sarà l’ultimo addio alla giovane Daniela che poi riposerà nel cimitero di Osigo.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri San Marco).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern