Era molto conosciuto a Fregona dove ha passato infanzia e giovinezza prima di trasferirsi per studio e professione. Per questo ha destato molto cordoglio a Fregona la morte del dottor Sergio Pessa (nella foto),  oncologo, a soli 68 anni, dopo una lunga malattia. Il medico amava ritornare infatti spesso nel suo paese, dove il padre aveva la farmacia e dove opera ancora il fratello Alessandro.

Il dottor Pessa ha operato per decenni come dirigente medico al Ca’ Foncello di Treviso. Ha lasciato nel dolore la moglie Patrizia e la figlia Elisa, i fratelli Giancarlo e Alessandro. Il funerale si terrà sabato 10 novembre alle 11 nella chiesa parrocchiale di Lancenigo, mentre domani, venerdì 9 novembre alle 18, nella cappellina di Lancenigo sarà recitato un rosario a suffragio.

Laureato in Medicina nel 1975 all'universita' di Trieste dopo un qualche anno nel reparto Medicina di Ca’ Foncello, durante il quale si specializzò in Oncologia ha poi operato sempre nell’omonimo reparto, dove per un anno ha svolto anche le funzioni di primariato meritando la stima e l'affetto dei suoi pazienti, grazie alla sua professionalità ed al suo impegno.

Nella vita ebbe numerosi amici, non solo nell'ambito medico ma anche in quello sportivo: appassionato cicloamatore nel 1984 vinse pure il campionato italiano dei medici.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: onoranze funebri Dalle Mule).
#Qdpnews.it